Lecce-Verona 2-1: le pagelle dei giallorossi

Super La Mantia raggiunge doppia cifra e Lucioni sigla il secondo gol in giallorosso: il Lecce è salvo, lo dice la matematica

By
Updated: febbraio 26, 2019
52833824_2335440416486645_2062700576965132288_n

52833824_2335440416486645_2062700576965132288_nLECCE (di Carmen Tommasi) – Il Lecce batte 2-1 il Verona al Via del Mare e si piazza quarto in classifica insieme al Pescara. I salentini vanno in vantaggio al 34′ con La Mantia, decimo centro stagionale. Nella ripresa Lucioni, al 53′, raddoppia di testa. In pieno recupero, al 94′,  Laribi riapre il match, ma non basta alla squadra di Fabio Grosso a strappare un pareggio ai salentini (LEGGI QUI).

Le pagelle:

Vigorito: Una partita senza grosse preoccupazioni per l’ex Frosinone, sporcata solo dal gol incassato a  causa  di una sua grossa indecisione. VOTO 6.

Venuti: Bene sia in fase difensiva che in quella propositiva, corre come un dannato e tiene botta fino alla fine. VOTO 6.5.

Lucioni: Sigla il gol della sicurezza, il secondo in giallorosso, e comanda senza tentennamenti la difesa. Tiene a bada Pazzini, un cliente non facile. Solo sorrisi per Fabio che diventerà per la seconda volta papà. VOTO 7.

Meccariello: Partita attenta e decisa, non sfigura in nessuna occasione. Bella prestazione. VOTO 6.5.

Calderoni: Corre, difende, crossa e si propone.  Faraoni è un cliente difficile e lo tiene in apprensione, ma riesce a spingere fino alla fine. VOTO 6.5.

Petriccione: Suo l’assist per il 2-0 e poi aiuta sempre i suoi in mediana. Si becca un giallo e per questo salterà il Palermo. VOTO 6.5.

Tachtsidis: Decisamente meglio rispetto alle ultime uscite, ma sbaglia tanto. Le sue geometrie, però, servono e non poco al Lecce. VOTO 6.

Majer: Parte a sorpresa titolare, fa bene e si becca gli applausi del “Via del Mare”. Da riproporre. VOTO 6.5. (dal 21’ st Arrigoni: Regala esperienza e fiato alla mediana giallorossa. VOTO 6).

Andrea La Mantia, attaccante Lecce (foto Pinto)

Andrea La Mantia, attaccante Lecce (foto Pinto)

Mancosu: Suo l’assist a La Mantia per l’1-0 e poi fa tutto quello che serve ai suoi per vincere la partita. Instancabile, capitano. VOTO 7.

La Mantia: Vulcanico. Decimo centro stagionale per lui, terzo gol di fila e tanto lavoro sporco a favore della squadra. I tifosi sono, già, pazzi del loro super bomber. (dal 29’ st Saraniti: Non entra bene in partita e si fa vedere davvero poco. Sufficienza di fiducia VOTO 6.).

Falco: Il suo talento era mancato tanto al Lecce nella gara con il Cittadella: quando tocca il pallone inventa sempre qualcosa di buono e di bello. VOTO 7. (dall’88’ st Marino s.v.)

Allenatore Fabio Liverani: Il Lecce, oggi, ha giocato da Lecce, proprio come aveva chiesto Liverani alla vigilia. Bella reazione rispetto alla gara di Cittadella, bella partita e salvezza raggiunta con largo anticipo. Chapeau, mister. VOTO 7.5.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 26 febbraio 2019

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *