Lecce-Cremonese 2-0: le pagelle dei giallorossi

Difesa attenta, centrocampo solido e attacco concreto: i salentini sono terzi in classifica a meno tre dalla capolista Palermo

By
Updated: novembre 25, 2018
46495159_2094109274234421_40197943248027648_n
La Mantia, Mogos, foto Pinto

Andrea La Mantia, attaccante U.S. Lecce

LECCE (di Carmen Tommasi) – Il Lecce batte 2-0 la Cremonese e sì piazza al terzo posto in classifica, a soli 3 punti dalla capolista Palermo. La partita inizia tutta nella ripresa, dopo un primo tempo senza emozioni e noioso. Pippo Falco porta in vantaggio i suoi al 64′ e La Mantia chiude i conti al 78′ (LEGGI QUI).

Le pagelle: 

Vigorito: Tutto facile o quasi. Partita attenta e scrupolosa per l’ex Frosinone. C’è quando deve salvare il risultato e nei soliti interventi di ordinaria amministrazione. VOTO 6.

Venuti: Bella partita in fase di ripartenza: dall’out destro partono delle “perle” per i compagni di squadra. Quando deve difendere, a volte, va in difficoltà ma se la cava lo stesso. VOTO 6.

Lucioni: Una roccia. Match di sostanza e di qualità il suo. Guida la difesa e sostiene chi gli è vicino. VOTO 7.

Meccariello: Accanto all’esperto Lucioni sembra essere sempre più sicuro dei propri mezzi. Compie qualche piccola sbavatura, ma niente di compromettente. VOTO 6.5.

Calderoni: Rientrava dalla squalifica e lo fa nel migliore dei modi. Crossa, corre e difende. Va vicino anche al gol dalla distanza. VOTO 6.5.

Armellino: Rieccolo. Un giocatore di quantità e di qualità: parte a sorpresa titolare e fa subito bene. VOTO 7. (dall’ 80’ st Haye s.v.).

Petriccione: Il regista. Prende per mano il centrocampo e lo cura con sprint. Di lui ci si può sempre fidare. VOTO 6.5.

Scavone: Non si risparmia mai: si inserisce bene ed inventa per i suoi. In crescita. Va vicino anche al 3-0. VOTO 6.5.

Mancosu: Fa il trequartista e inventa per i compagni. Cerca in più occasioni la via del gol e crea tanto fastidio agli avversari, in ogni zona del campo. VOTO 6.5. (dal 94’ st Arrigoni s.v.).

La Mantia: Il guerriero silenzioso. Lotta come un leone e fa tanto lavoro sporco per i suoi. Segna di testa il meritato 2-0 e tanto altro. VOTO 7.

Falco: Delizioso. Apre la partita con un bel gol dei suoi e aiuta la squadra nelle occasioni di difficoltà. Un giocatore importante. I tifosi lo sanno e quando esce dal campo lo applaudono senza sosta. VOTO 7.5. (dal 75’ st Palombi: Aiuta i suoi a portare a casa i tre punti. VOTO 6.).

Allenatore Liverani: Terzo posto in classifica, a più 11 dalla zona retrocessione. Il suo Lecce gioca un bel calcio e fa “paura” agli avversari. Mister, chissà se anche lei inizia a sognare… VOTO 7.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 25 novembre 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *