Liverani lo sa: “Il Verona? Sarà un’altra battaglia”

Fischio d'inizio ore 15:00 allo stadio "Bentegodi": i giallorossi incontrano gli uomini di Ivan Juric, squadra rivelazione della massima serie

By
Updated: gennaio 25, 2020
Fabio Liverani, allenatore U.S. Lecce
Fabio Liverani, allenatore U.S. Lecce

Fabio Liverani, allenatore U.S. Lecce

LECCE –  “Domani affronteremo quella che è la sorpresa di questo campionato. Il Verona ha tenuto un ritmo alto finora, con grande corsa e qualità”: così Fabio Liverani il giorno della vigilia di Verona-Lecce, match valido per la seconda giornata del girone di ritorno e in programma domani alle ore 15:00 allo stadio “Bentegodi”.

IL MODULO  – Il tecnico romano non sa ancora se ritornare al suo 4-3- 1-2 o se riproporre il 3-5-3 schierato nella gara con l’Inter: “Non ho ancora deciso tra la difesa a tre o a quattro, vedremo. Nella gara di andata ci misero in difficoltà nella prima frazione nella quale non riuscimmo ad accorciare tra le linee. Nel secondo tempo, invece, abbiamo disputato una buona gara a mio modo di vedere”.

ECCO RICKY – L’ultimo arrivato in casa giallorossa, Riccardo Saponara, non fa parte della lista dei convocati: “Saponara? Il ragazzo da dopo Natale si è allenato da solo perché aveva già scelto di accettare la nostra proposta. Da martedì starà nel gruppo, lui deve solo mettere a disposizione le sue qualità nulla di più o di meno. Credo che il fatto di vietare la trasferta ai nostri tifosi sia una sconfitta per il calcio”.

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 25 gennaio 2020

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *