“Un cuore per Angela”: l’U.S. Lecce c’è

By
Updated: settembre 28, 2019
71185763_682601112259582_757223891293700096_n

LECCE – Un’iniziativa bella, emozionante e di grande valore. L’U.S. Lecce con una nota “esprime vicinanza alla piccola Angela, una bambina leccese di 6 anni, che da quasi due anni è in attesa di un trapianto cardiaco. Angela è il primo caso al mondo, domiciliato, in attesa di un cuore nuovo, sopravvive grazie ad un dispositivo di assistenza meccanica cardiaca, costituito da una pila nel cuore collegata ad un filo lungo circa 1 metro e mezzo che fuoriesce dal suo addome per collegarsi a delle pile esterne, trasportate in una borsa. Angela può camminare, andare a scuola e giocare con uno sforzo unico ed esemplare da parte della bimba e della sua famiglia sempre in costante allerta nella gestione del filo e del dispositivo stesso, per il quale assume dosi massime di anticoagulanti e altri farmaci.

Per questo motivo l’U.S. Lecce in occasione della gara Lecce Roma di domenica ha promosso l’iniziativa #Un❤PerAngela volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della donazione degli organi, in concomitanza con la Giornata Mondiale del Cuore #WordHeartDay”.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 28 settembre 2019

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *