La prima di Corini: il Lecce fa solo 2-2 con il Monopoli

0

LECCE – Altro giro, altra corsa si riparte. Il Lecce di Eugenio Corini  alla prima uscita ufficiale al “Via del Mare” contro il Monopoli, non va oltre il 2-2. Match sempre a porte chiuse e senza pubblico in un’atmosfera del tutto surreale. Il primo tempo si chiude sull’1-0 grazie alla marcatura di Massimo Coda, primi 45′ abbastanza equilibrati tra le due squadre. I ritmi si alzano nella ripresa e cresce anche lo spettacolo: i giallorossi vengono, poi, raggiunti da Fella all’ora di gioco. Sul finire arriva la rete del 2-1 di Listkowski, ma gi ospiti riescono a pareggiare al 92′ ancora con Fella.

Foto P. Pinto

IN CAMPO – Negli ospiti assenti il portiere Menegatti, in porta c’è Antonino, e Antonacci. Scienza schiera il suo 3-5-2 contro il 4-3-3 di Corini. Nei assenti Vera e Tachtsidis, così come Felici, Riccardi e Gallo che in questi giorni hanno lavorato in differenziato.Panchina per Henderson  e Listkowski, con Zuta in tribuna. In porta c’è Gabriel, tridente d’attacco composto Falco, Mancosu e Coda.

LA GARA – Al 2′ minuto primo gol in giallorosso di Coda che supera la difesa ospite e mette a segno l’1-0.  I biancoverdi sono abili nelle ripartenze e Starita al 15′ prova a sorprendere Gabriel, ma colpisce l’esterno dela rete. Corini in panchina osserva e da le giuste indicazioni ai suoi: osserva, da suggerimenti e lascia fare. Passano i minuti e il risultato rimane lo stesso. Al 33′ il Monopoli impensierisce Gabriel che para in due tempi su Starita, dopo un bel passaggio di Paolucci. Crescono gli ospiti e i giallorossi provano a controllare. Sul finire del primo tempo capovolgimento di fronte e Coda si mangia la rete del raddoppio. Si riparte nella ripresa e l’ex Brescia “prova” altre pedine, con quattro cambi. Monterisi al posto di Benzar, Colella per Calderoni, Henderson per Majer, Listkoviski per Falco, Rossettiini per Meccariello. In porta dentro Vigorito per Gabriel.
I salentini ripartono con più sprint e vogliosi di fare bene. Bella la prova di Listkoviski e Henderson apparsi molto in palla. Coda ad inizio ripresa, al 7′, potrebbe andare sul 2-0 ma sbagla. Al 61′ rigore per il Monopli: per una trattenuta in area di rigore di Monterisi. Al tiro Fella ed è 1-1. Al 46′ il neo arrivato Listkowski apparso molto in palla segna il 2-1 e non c’è nemmeno il tempo i rifiatare che Fella fa la tripletta personale.
Finisce 2-2 e termina anche il ritiro 2020 dei giallorossi. Il tecnico Corini concederà due giorni di riposo prima della ripresa fissata per martedì pomeriggio. C’è tanto da lavorare e questo il tecnico dei salentini lo sa: è ancora calcio d’estate, anche e il campionato ormai è alle porte.

Lecce-Monopoli: 2-2, il tabellino

Lecce: Gabriel (1’st Vigorito), Benzar (1’st Monterisi), Lucioni, Meccariello (1’st Rossettini), Calderoni (1’st Colella), Majer (1’st Henderson), Petriccione (38′ st Tsonev), Shakhov, (26′ st Lo Faso) Falco (1’st Listkowski), Mancosu (19’st Paganini), Coda (29′ st Dubickas). A disposizione: Bleve, Maselli. Allenatore: E. Corini.

Monopoli: Antonino (45’st Oliveto), Sales, Mercadante, Giorno (34’st Arena), Tazzer (8’st Guiebre), Giosa (38’st Fusco), Starita (34’st Samele), Piccinni (8’st Triarico), Montero (1’st Fella), Paolucci, Zambataro (45’st Cutrone). A disposizione: Iurino, Ferrara, Arlotti. Allenatore: G. Scienza.

Marcatori: 4’pt Coda, 19’st Fella (rig), 46’st Listkowski, 47’st Fella

Arbitro: Alessandro Recchia sez. Brindisi.

 

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail