Serie A, 17 medici su 20 scrivono alla Figc

Come riporta "Repubblica", nella sua edizione online, nella lettera all'appello mancano Juve, Lazio e Genoa. "Così non si torna in campo": dicono i medici

By
Updated: aprile 25, 2020
Serie A 2019-20
Serie A 2019-20

Serie A, i medici sportivi scrivono un lettera alla Figc

LECCE – Come riporta “Repubblica” tramite una lettera di ben 20 pagine, i medici sportivi di 17 club di serie A su 20 -tranne Juventus, Lazio e Genoa- hanno esposto dubbi e chiesto chiarimenti alla Commissione tecnico-scientifica della Figc.

Le maggiori perpressità riguardano il protocollo inviato al Governo per la ripresa delle attività calcistica. La più grande preoccupazione è legata ai risvolti che potrebbero esserci se un giocatore dovesse risultare positivo al Covid-19 durante gli allenamenti.

I quesiti posti dai medici di Atalanta, Bologna, Cagliari, Brescia, Fiorentina, Inter, Lecce, Milan, Napoli, Parma, Roma, Sampdoria, Sassuolo, Spal, Torino, Udinese e Verona riguardano questioni pratiche, organizzative e logistiche. A partire dalla difficoltà nel rispettare il distanziamento sociale, alla sanificazione dei locali del ritiro e per finire alla reperibilità dei tamponi.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 25 aprile 2020

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *