Emergenza coronavirus, Premier League ferma almeno fino al 30 aprile. In Italia stop agli allenamenti fino al 3 aprile

In Italia gli allenamenti saranno fermi fino al 3 aprile per le società professionistiche

By
Updated: marzo 19, 2020
index

LECCE – Le decisione è stata presa e, per fortuna, ha prevalso il buon senso: in Inghilterra il calcio si ferma almeno fino al 30 aprile. Il tutto è stato deciso nel meeting svoltosi questa mattina in conference call e all’unanimità è stato “deliberato” di far slittare alla fine del prossimo mese il limite fissato la scorsa settimana a venerdì 3.

Premier, Championship, League One e League Two, campionati femminili e le leghe dilettanti: la decisione vale, quindi, per tutti.

Serie A 2019-20Nel frattempo, in Italia gli allenamenti saranno fermi fino al 3 aprile per le società professionistiche. Si aspetta che il coronavirus rallenti il suo corso e la Federazione medicoitaliana  cerca di limitare al minimo i contatti tra gli sportivi, professionisti e non.

La Fmsi per le squadre professionistiche raccomanda, quindi, di non allenarsi per altre due settimana almeno, mentre per gli sport dilettantistici i tempi potrebbero essere ben più lunghi con l’interruzione fino al 30 giugno per il settore giovanile e scolastico.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 19 marzo 2020

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *