Coronavirus, ecco come cambia il calendario di serie A: rinviata Juventus-Milan di Coppa Italia

Niente ancora di ufficiale: si aspetta la decisione dell'Assemblea di Lega che dovrebbe arrivare oggi. Sono state, però, formulate delle ipotesi su come potrebbero essere recuperate le gare non disputate

By
Updated: marzo 4, 2020
Serie A 2019-20

LECCE – Il prefetto di Torino ha disposto il rinvio di Juventus-Milan, semifinale di ritorno di Coppa Italia, in programma domani sera a Torino. La partita era in programma questa sera all’Allianz Stadium, inizialmente a porte aperte, con l’esclusione dei tifosi di Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna e province di Savona e Pesaro-Urbino.

Nel frattempo, dopo i rinvii a causa dell’emergenza coronavirus, ecco come potrebbe cambiare il calendario della massima serie. Sono state formulate delle proposte per i nuovi orari e le nuove date delle partite:

SABATO 7 MARZO
ore 20.45 Sampdoria-Verona

DOMENICA 8
ore 20.45 Udinese-Fiorentina

LUNEDÌ 9
ore 18.30 Milan-Genoa
ore 18.30 Parma-Spal
ore 18.30 Sassuolo-Brescia
ore 20.45 Juventus-Inter

VENERDÌ 13 MARZO
ore 18.45 Verona-Napoli
ore 20.45 Bologna-Juventus

SABATO 14 MARZO
ore 15 Spal-Cagliari
ore 18 Genoa-Parma
ore 20.45 Torino-Udinese

DOMENICA 15 MARZO
ore 12.30 Lecce-Milan
ore 15 Fiorentina-Brescia
ore 15 Atalanta-Lazio
ore 18 Inter-Sassuolo
ore 20.45 Roma-Sampdoria

Infine, dopo il 15 marzo, ogni giornata dovrebbe slittare di un turno. Dovrebbe esserci un no secco al 12, 13 e 14 maggio quando viene inserito un turno infrasettimanale con il programma della 17ª giornata (che inizialmente era prevista per il 10 maggio).

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 4 marzo 2020

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *