Napoli-Lecce 2-3: le pagelle dei giallorossi

Doppio Lapa-gol, Mancosu su punizione e i salentini mandano k.o. la difesa degli azzurri

By
Updated: febbraio 9, 2020
received_472361370126185

NAPOLI (di Carmen Tommasi) – Il Napoli cade ancora al San Paolo, per la sesta volta in campionato, sconfitto per 3-2 dal Lecce. Lapadula sigla una doppietta, Mancosu segna una punizione magistrale e per gli azzurri vanno in gol Milik e Callejon (LEGGI QUI).

Le pagelle:

Vigorito – PRESENTE. Ne incassa due, ma poco può. Risponde affermativo in almeno due occasioni. VOTO 6.5.

received_472361370126185

Napoli-Lecce: le pagelle dei giallorossi

Rispoli – DIESEL. Parte in sordina e va in difficoltà su Mario Rui, ma l’ex terzino del Palermo tiene botta e poi esce alla distanza. VOTO 6.

Lucioni – MURO. I suoi vanno in apprensione ad inizio ripresa, ma lui è bravo a leggere e a fermare alcune azioni importanti del Napoli. Non riesce, però, a chiudere efficacemente su Callejon. VOTO 6.

Rossettini – MANTIENE LA CALMA. Senza scomporsi fa il suo e regala sicurezza al reparto difensivo dei giallorossi. VOTO 6.5.

Donati – ALTI E BASSI. Va in difficoltà nell’uno contro uno e rischia il peggio dopo un intervento su Milik in area. Gioca a sinistra, ma è un terzino destro: non sfigura mai. VOTO 6.

Majer: ROBUSTO. Cresce alla distanza e fa un buon lavoro a favore dei suoi. VOTO 6.5. (Dal 68′ Petriccione – ORDINATO. Entra nel momento più difficile del match e aiuta i compagni a tenere botta sino alla fine. VOTO 6.5).

Deiola – TUTTOFARE. Parte in sordina e va in difficoltà come tutti, ma poi prende le misure e fa la sua onesta partita sia da play, prima, che da mezz’ala, dopo. VOTO 6.5. (Dal 90′ Paz s.v.).

Barak – FORZUTO. Regala qualità e quantità in mediana: in poche parole tutto quello che serviva al centrocampo  del Lecce. VOTO 6.5.

Saponara – L’UOMO GIUSTO. Utile come il pane in tempo di carestia per il gioco di Liverani. Entra nel modo giusto in molte azioni dei suoi. VOTO 7.

Falco – Peperino. Ci mette lo zampino in due azioni gol e sigla anche un assist. VOTO 7. (Dal 75′ Mancosu: Gollazzo. Entra bene e mette a segno un gol su punizione da applausi. VOTO 7).

Lapadula – CHE DOPPIETTA. Una vera e propria spina nel fianco per le difese avversarie: non molla mai la presa e oggi segna anche due gol importanti. VOTO 7.5.

Allenatore Liverani: CENTO PANCHINE IN GIALLOROSSO. Seconda vittoria di fila per i suoi: il Lecce parte male e va in affanno, poi prende le misure al Napoli e vince una partita fondamentale. I giallorossi sono fuori dalla zona rossa e non hanno paura di giocare a calcio, anche di fronte ad una corazzata come quella allenata da Gattuso. I salentini non vincevano contro gli azzurri da ben 22 anni.  Bisogna sempre giocare alla Liverani ”maniera”. VOTO 7.5.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 9 febbraio 2020

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *