Verona-Lecce: il prefetto dice “no”, bloccata la vendita ai “salentini”

By
Updated: gennaio 24, 2020
Lecce Foggia play off 22 maggio curva

LECCE- Brutte notizie per i tifosi del Lecce. Il prefetto della Provincia di Verona ha stabilito il divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella provincia di Lecce.

Decisione questa  che comprende, quindi, anche i sottoscrittori di programmi di fidelizzazione (con annullamento e rimborso dei titoli eventualmente già venduti) per la gara Hellas Verona-Lecce in programma domenica 26 gennaio 2020 alle ore 15:00 presso lo stadio Bentegodi di Verona.

Decisione, questa, che era nell’aria ed in effetti già nella giornata di ieri l’Hellas Verona aveva disposto la sospensione della vendita dei tagliandi, con questa motivazione: “In attesa delle decisioni del Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, attraverso la Determina n° 5/2020, ha sospeso la vendita dei titoli d’accesso in merito all’incontro Hellas Verona-Lecce ai residenti in provincia di Lecce per “l’adozione di misure di rigore”.

La decisione definitiva, però, è arrivata poche ore fa.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 24 gennaio 2020

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *