Meluso al lavoro: frenata per Acquah, Lo Faso e Gallo ai saluti

0
Mauro Meluso
Mauro Meluso, diesse U.S. Lecce

LECCE – Giorni caldissimi in casa Lecce per il direttore sportivo Mauro Meluso. Sul fronte calciomercato in uscita Romario Sandu Benzar, terzino destro rumeno, è passato al Perugia in prestito con diritto di riscatto. Un’esperienza per niente positiva nel Salento per il nazionale rumeno che si chiude con un addio amaro: con la maglia giallorossa non ha lasciato il segno e va via con un “non pervenuto”. Inoltre, sono pronti a lasciare il Lecce l’attaccante Simone Lo Faso e il difensore Antonino Gallo: il primo dovrebbe accasarsi in Svizzera, mentre il secondo si dovrebbe legare alla Virtus Francavilla. Davide Riccardi potrebbe firmare per il Trapani oppure per il Pisa, ma ci sono altri club di serie C sul centrale difensivo di Monfalcone, 23 anni.

IN ENTRATA – Dopo gli arrivi del terzino destro Giulio Donati e del mediano Alessandro Deiola sembrava fatta anche per il centrocampista ghanese Ebenezer Afriyie Acquah, 28 anni, dal Malatyaspor: il giocatore era atteso ieri nel Salento, ma la situazione ora è in stand by e si è “bloccata” la trattativa. Si ritorna a corteggiare Artur Ionita del Cagliari, pista mai abbandonata completamente, e Mehdi Bourabia del Sassuolo. Si cerca anche un difensore: occhi puntati sempre sul centrale del Torino Koffi Djidji, ma sembra piacere anche il 23enne turco Mert Çetin della Roma che è corteggiato anche al Galatasaray. Mancherebbero, infine, gli ultimi dettagli con la Fiorentina per chiudere per Riccardo Saponara, trequartista 28 anni, che piace molto a mister Fabio Liverani.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail