Il saluto strappalacrime di La Mantia

By
Updated: gennaio 11, 2020
Andrea La Mantia, attaccante del Lecce

LECCE – “Ci sono dei momenti della vita in cui devi prendere delle decisioni difficili e a volte dolorose. Questo è uno di tali frangenti. Sono arrivato qui nell’estate 2018 attratto dalla piazza e dalla storia del club e fin da subito si è creata una empatia speciale con tutto quello che è il mondo giallorosso. Abbiamo vissuto una stagione straordinaria, la scorsa, che è culminata, attraverso una cavalcata lunga e faticosa, con l’approdo nella massima divisione, la dimensione consona a questa magnifica piazza. Sono onorato di aver avuto la possibilità di vestire e difendere i colori giallorossi, facendo sacrifici e sudando per questa maglia. Tutto quello che ho fatto, però, è stato ampiamente ripagato dal rapporto speciale che ho avuto con la società, dai risultati sportivi conseguiti e ancor di più dal calore e dall’affetto che la gente salentina ha sempre dimostrato ed esternato nei miei confronti. Lecce e la sua gente occuperà per sempre un posto speciale nel mio cuore. Come detto, però, nella vita professionale di noi calciatori esistono dei momenti in cui devi fare delle scelte nella quali bisogna essere razionali, mettendo da parte i sentimenti e cercando di fare il meglio per la propria carriera e così va letta la mia scelta di accettare la proposta dell’Empoli. Porterò con me sempre i colori giallorossi e vi seguirò con grande affetto!!. Andrea La Mantia“: con questo bellissimo messaggio l’attaccante giallorosso ha salutato il suo Lecce e il Salento.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 11 gennaio 2020

One Comment

  1. Tony Colombo

    12 gennaio 2020 at 12:36

    Sono contrario alla cessione di La Mantia all’Empoli…era un calciatore che poteva darci una grossa mano… per raggiungere il traguardo della salvezza… cmq sono pareri della società stessa…Forza Lecce ❤️❤️

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *