Scambio d’auguri tra l’U.S. Lecce e i giornalisti: sotto l’albero di Natale c’è Donati, Benzar saluta

Per la gara casalinga di domenica con il Bologna nella lista dei convocati ci sarà il neo-tesserato Giulio Donati, Romario Benzar va fuori lista: lo ha comunicato il diesse Mauro Meluso

By
Updated: dicembre 20, 2019
20191220_180414
20191220_180414

Il presidente Saverio Sircchi Damiani e i soci dell’U.S. Lecce

LECCE – Un bel e soddisfacente Natale da serie A per l’U.S. Lecce. Nella “magica” e lussuosa location nel cuore di Lecce, il “Members Club di Mine & Yours Group”, si è tenuto il tradizionale e immancabile scambio d’auguri organizzato dalla società giallorossa con la stampa.

A fare gli onori di casa è stato, come sempre, un sorridente presidente Saverio Sticchi Damiani, insieme agli amici e soci del club di Via Colonnello Costadura: i vice presidenti Corrado Liguori e Alessandro Adamo, i consiglieri di amministrazione Silvia e Dario Carofalo, il direttore generale, Giuseppe Mercadante e il responsabile dell’area marketing, Andrea Micati. Era presente anche il tecnico Fabio Liverani e il responsabile del settore giovanile Gennaro Delvecchio, ex centrocampista del Lecce.

Un momento di convivialità e di unione: si è brindato non solo alle imminenti festività natalizie ma anche a successi sempre più grandi, come ha sottolineato il decano dei giornalisti leccesi, Elio Donno.

Sorrisi, buone speranze e tanto buon umore in casa Lecce, in attesa della difficile gara di domenica al Via del Mare con il Bologna, con fischio d’inizio alle ore 15:00. Nel frattempo, il diesse Mauro Meluso ha comunicato l’ingresso ufficiale in rosa del terzino destro toscano Giulio Donati e l’esclusione del nazionale rumeno Romario Benzar. Il tutto è stato reso possibile dalla regola che permette -a mercato chiuso- di poter fare fino a due variazioni alla lista ufficiale consegnata a inizio campionato.

Si conclude, quindi, la breve e sfortunata presenza di Benzar nel Salento, mentre per Donati, 30 anni il prossimo 5 febbraio, è un ritorno: il laterale, che si è fatto le ossa per ben sei stagioni in Bundesliga, è stato già nel Salento nella stagione 2010-11 con Gigi De Canio in panchina.

 

 

 

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 20 dicembre 2019

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *