Petriccione: “Vogliamo la prima vittoria casalinga. La Fiorentina? Ci ho giocato tre anni nella Primavera”

Il Lecce sabato andrà a fare visita alla Fiorentina di Montella

By
Updated: novembre 28, 2019
IMG-20191106-WA0004

LECCE – “Dispiace per il pareggio con il Cagliari, anche sotto di due gol abbiamo continuato a giocare e volevamo vincere. Abbiamo subito due reti con un tiro in porta, contro una squadra che ha segnato sempre con grande continuità”: così Jacopo Petriccione, che in punta di piedi è riuscito a diventare un leader del centrocampo giallorosso, sull’ultima gara al Via del Mare con il Cagliari di Rolando Maran.

IL VIA DEL  MARE – Non è ancora arrivata, insomma, la prima vittoria stagionale casalinga: “Ovviamente ci crea fastidio non essere riusciti ancora a ottenere i tre punti davanti ai nostri tifosi, che avremmo meritato in alcune gare. Abbiamo fornito ottime prestazioni, ma dovremo avere ancora maggiore fame per conquistare la prima vittoria casalinga” 

CHE RICORDI – La gara di sabato con la Fiorentina evoca bei ricordi al giocatore  dei salentini: “A Firenze ho trascorso tre anni con la Primavera e se sabato avrò la possibilità di scendere in campo sarà una bella emozione. Classifica? Finora abbiamo ottenuto 11 punti e mancano ancora diverse gare alla fine del girone d’andata e non firmerei per fissare una quota al giro di boa”.

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 28 novembre 2019

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *