Lecce-Napoli: le probabili formazioni. Liverani pensa a Babacar titolare, ampio turnover per Ancelotti

Fischio d'inizio alle ore 15 allo stadio "Via del Mare": arbitra Piccinini di Forlì

By
Updated: settembre 21, 2019
71469774_667638330387431_5253809772645318656_n
71469774_667638330387431_5253809772645318656_n

Lecce-Napoli: le probabili formazioni

LECCE (di Carmen Tommasi) – Desiderio di vittoria: il Lecce per dare continuità alla prestazione di Torino, il Napoli per continuare a volare: domani al “Via del Mare” andrà in scena il bel derby del sud con due squadre con obiettivi di classifica completamente diversi, ma vogliose entrambe dei tre punti. La formazione di Carletto Ancelotti, martedì sera, ha battuto nella prima fase a gironi di Champions League il Liverpool di Klopp e arriva a Lecce con sei punti conquistati in tre partite di campionato. I giallorossi, neopromossi, ne hanno solo tre grazie alla vittoria contro la squadra di Mazzarri e hanno perso le prime due con Inter, in trasferta, e con il Verona in casa.

LE SCELTE – Liverani punta sempre sul 4-3-1-2 con Mancosu che potrebbe agire dietro a  Falco e Babacar, quest’ultimo in ballottaggio con Lapadula. Sono tutti recuperati tranne Meccariello e Dell’Orco: il tecnico giallorosso ritrova anche Imbula che, però, parte dalla panchina. Per il resto, dovrebbe confermare quasi tutto il blocco difensivo e, forse, anche quello di centrocampo. Ampio turnover, invece, per gli azzurri. In porta potrebbe esserci Ospina , mentre in difesa a parte Manolas e Koulibaly, sicuri del posto, potrebbero riposare i due terzini titolari, Di Lorenzo e Mario Rui. Al loro posto pronti Malcuit e Ghoulam: a centrocampo potrebbe essere il momento di Zielinski dal 1′, con Fabian Ruiz in panchina, al fianco di Allan.

Fischio d’inizio alle ore 15:00, arbitra Piccinini di Forlì, coadiuvato da Mauro Galetto di Rovigo e Giovanni Baccini di Conegliano, quarto uomo Niccolò Baroni di Firenze. Alla V.A.R ci sarà Fabrizio Pasqua di Tivoli.

Lecce-Napoli: le probabili formazioni

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Benzar, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Majer; Tachsidis, Tabanelli; Mancosu; Falco, Babacar. Allenatore: Liverani.

Napoli (4-4-2): Ospina; Malcuit, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Zielinski, Insigne; Milik, Lozano. Allenatore: Ancelotti.

Arbitro: Piccinini di Forlì.

Dove vederla: diretta su Dazn.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 21 settembre 2019

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *