Torino-Lecce: le probabili formazioni. Liverani ritrova Farias, Mazzarri Zaza

Fischio d'inizio alle ore 20:45: arbitra Giuia di Olbia allo stadio “Olimpico Grande Torino”

By
Updated: settembre 15, 2019
(foto P.Pinto)
68743515_525664964839653_79480001900052480_n

Filippo Falco, attaccante U.S. Lecce

LECCE (di Carmen Tommasi) – Torino-Lecce: è il posticipo di domani sera in programma allo stadio “Olimpico Grande Torino”. La squadra di Walter Mazzarri ha iniziato la stagione di serie A 2019-20 nel migliore dei modi. Dopo l’eliminazione in Europa League ci si aspettava un calo, ma non è stato così: hanno battuto Sassuolo e Atalanta, portandosi a 6 punti, al pari di Juventus e Inter. Sono tre i gol subiti nelle prime due giornate, al netto di cinque reti siglate. Il Lecce di Fabio Liverani, neo-promosso, è partito invece con il piede sbagliato: due sconfitte su due, con Inter e Verona, una condizione fisica approssimativa, cinque gol subiti in totale e zero realizzati.

LE SCELTE – Il principale dubbio di Mazzarri sembra essere se schierare o meno dal primo minuto Zaza, con Verdi che sembra pronto per una maglia da titolare ed in ballottaggio con l’ex Sassuolo. Aina è in vantaggio su Laxalt sulla corsia sinistra, con l’ex Chelsea che agirà su tutta la fascia nel 3-5-2, mentre De Silvestri si schiererà sulla corsia destra. In casa giallorossa sono ancora indisponibili Meccariello, Fiamozzi, Lo Faso, Imbula e Dell’Orco. Spazio sempre al 4-3-2-1: Calderoni torna titolare in difesa a sinistra, mentre a destra è ballottaggio tra Benzar e Rispoli, con il  in leggero vantaggio sul siciliano. A centrocampo potrebbe rientrare dal 1’ Petriccione, in ballottaggio con Majer: accanto a Tachtsidis e Shakhov. Capitan Mancosu dovrebbe agire alle spalle del tandem d’attacco Falco-Lapadula. Non è da escludere la scelta di Babacar che, però, non ha i 90’ nelle gambe, così come quella di Farias visto che il tecnico Liverani ha lasciato intendere che in attacco ci potrebbe essere qualche cambiamento.

Fischio d’inizio del “monday night” alle ore 20:45, match diretto da Antonio Giua. I guardalinee saranno Ranghetti e Imperiale: al Var ci sarà Di Paolo.

Torino-Lecce: le probabili formazioni

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Bonifazi, Djidji; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Ola Aina; Verdi, Belotti. Allenatore: Walter Mazzarri.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Benzar, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Shakhov; Mancosu; Falco, Lapadula. Allenatore: Fabio Liverani.

ARBITRO: Antonio Giuia di Olbia.

FISCHIO D’INIZIO: ore 20:45, stadio “Olimpico Grande Torino”.

DIRETTA TV: Sky.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 15 settembre 2019

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *