Dell’Orco non molla la presa: “Dare il massimo in ogni allenamento”

Il terzino sinistro, adattabile a centrale, é arrivato nel Salento in prestito dal Sassuolo: "La sconfitta con il Verona? Niente drammi"

By
Updated: settembre 5, 2019
20190905_180103
20190905_180103

Cristian Dell’Orco, difensore U.S. Lecce

LECCE – Un campionato tutto da giocare, con tanti ostacoli e in cui il Lecce mettendoci il massimo impegno potrà dire la sua, parola di Cristian Dell’Orco. Il difensore, classe 1994, arrivato in giallorosso in prestito dal Sassuolo è pronto per una stagione da protagonista: “Sono contento di aver fatto l’esordio dal primo minuto con la maglia del Lecce domenica scorsa, purtroppo, però, non è andata bene. Non dobbiamo fare drammi -ha spiegato il terzino sinistro, 25 anni- per questa sconfitta, ma continuare a lavorare”.

L’ULTIMA – La sconfitta casalinga con l’Hellas, secondo il giocatore, va presa con le pinze: “Il Verona ha avuto un approccio aggressivo nel primo tempo, poi nel secondo sono calati ma sono riusciti a trovare il gol. Soprattutto per noi nuovi ci vuole un po’ di tempo per mettere in pratica quello che ci chiede il mister e sfrutteremo al massimo queste due settimane proprio in questo senso”.

OBIETTIVI – Infine, bisogna dare il massimo sia dal punto di vista personale che  come gruppo: “A livello personale devo riprendere la condizione in quanto venivo dal ritiro come fuori rosa. Come squadra abbiamo ampi margini di miglioramento, dobbiamo metterci il massimo in ogni allenamento.”

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 5 settembre 2019

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *