Passeggiata sul viale dei ricordi per Liguori

By
Updated: agosto 25, 2019
Il post

LECCE – Toccante passeggiata sul lungo viale dei ricordi da parte del vicepresidente del Lecce Corrado Liguori che, in un post sui suoi canali social, prende sottobraccio il presidente Saverio Sticchi Damiani e ripercorre sacrifici ed emozioni della loro squadra che domani sarà impegnata nello stadio dell’Inter contro la squadra di Conte.
Tanti ricordi concatenati a due cuori giallorossi che insieme ad altri amici hanno riscritto la storia del calcio leccese; tutto da leggere.
Si parte dal Moccagatta direzione San Siro.
Ecco il post:

Il post

Il post

DAL MOCCAGATTA A SAN SIRO
Era il 4 giugno 2017 ora di cena e guardavamo tutti il vuoto, nessuno aveva fame quel giorno!
Stavamo troppo male, due legni, due maledetti legni di segno contrario avevano infranto il nostro sogno…
Saverio passeggiava a sinistra della hall io a destra!
Ad un tratto dopo una manciata di minuti ci siamo ritrovati di fronte, i nostri sguardi si sono incrociati, avevamo gli occhi lucidi, occhi che esprimevano dolore, dolore vero per qualcosa che avremmo voluto regalare da subito alla nostra gente…
Già, la nostra gente, nostri tifosi che soffrivano come noi da diversi anni a vedere la nostra maglia relegata lì dove non doveva mai essere…
La Nostra Gente, la Nostra Maglia i due veri ed unici motivi che ci hanno spinto unitamente agli altri nostri compagni di battaglia ad iniziare questo splendido percorso, restituire loro il calcio che conta !
Sembra un’eternità ma sono passati solo 2 anni e 2 mesi da quel terribile giorno.
A quel punto ricordo perfettamente che ci stringemmo la mano e dicemmo insieme che mai più avremmo dovuto vivere una giornata del genere e che da Alessandria sarebbe dovuta partire la nostra riscossa.
Saverio ci chiamò su un divanetto, io, Alessandro, Silvia e Dario tutti con gli occhi ancora umidi;
battemmo tutti quanti il CINQUE ed esclamammo: DA QUI SI RIPARTE!
Quel momento non lo dimenticherò mai …
Ora ci siamo, si ricomincia e non in una categoria qualsiasi, non in uno stadio normale, si riparte da dove ci compete, dalla serie A, da San Siro!
Occorre però da parte di tutti una grande prova di maturità, grande coesione e grande memoria storica.
Veniamo da due anni nei quali le vittorie sono state molte di più delle sconfitte, le gioie molte di più dei dolori.
Sappiamo razionalmente che non potrà essere così, sappiamo perfettamente che per difendere la categoria conquistata dovremmo usare i denti e tutte le energie a disposizione, sappiamo che attraverseremo momenti molto difficili nei quali saremo portati a vedere tutto nero.
È proprio in quei momenti che tutti insieme, tifosi, dirigenza, stampa ed addetti ai lavori ci dovremo ricordare cosa abbiamo passato e mantenere una compattezza straordinaria, unica ricetta per garantire ai nostri ragazzi ed al nostro settore tecnico la giusta serenità necessaria, unitamente alle loro grandi ed ampiamente dimostrate qualità, per superare le inevitabili avversità.
Buon campionato Lecce , bentornato dove eri , benvenuto nel campionato più bello del mondo , viviamoci la serie A !
💪💛❤️

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 25 agosto 2019

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *