Meluso: “Adebayor? Tutto è possibile. Sfoltire la rosa”

Il diesse del Lecce su Babacar: "Nel calcio mai dire mai, ma il fatto che c’è stato un tentennamento così lungo ha fatto pensare anche noi”

By
Updated: agosto 13, 2019
Meluso

LECCE (di Carmen Tommasi) – “Sono contento di essere qui con i due volti nuovi. Dell’Orco arriva in prestito con diritto di riscatto, mentre per Rispoli abbiamo sottoscritto un biennale proprio oggi. Con loro due siamo al completo in difesa. Si, è vero, Rispoli è stato uno dei miei primi pensieri e la cosa si è sviluppata, però, dopo che si è svincolato. Adesso, però, devo necessariamente concentrarmi sulle uscite, perché siamo troppi in rosa. Con Liverani c’è sintonia, sono sempre io a chiamarlo per i nomi, è sereno e infonde serenità a chi gli sta accanto”: queste le parole di Mauro Meluso, diesse del Lecce, a margine della conferenza di presentazione dei due difensori Andrea Rispoli e Cristian Dell’Orco (leggi qui) .

IN AVANTI – Il Lecce è alla ricerca di un attaccante forte e questo è risaputo: “Choupo Moting? Dico che è fortissimo, ma non lo so (sorride, ndr). Non mi va di guardare a giocatori non miei e di parlare di loro. Per quanto riguarda Adebayor e Mitroglou non escludo niente. Farias? Siamo in fase avanzata. Stiamo lavorando, ma per definire una trattativa ufficiale servono le firme. Stiamo limando i dettagli, speriamo di chiudere, ma sono molto equilibrato fino a quanto tutto non è ufficiale. Babacar? Nel calcio mai dire mai, ma il fatto che c’è stato un tentennamento così lungo ha fatto pensare anche noi..”.

IN USCITA – Bisogna, infine, sfoltire la rosa e questo è un obiettivo primario: “Hanno mercato un po’ tutti i nomi noti come Cosenza, Saraniti, Tsonev e Costa Ferreira. Abbiamo dato via solo Maimone. Per Megelaitis è tutto fermo, c’è stato un ripensamento proprio quando sembrava tutto fatto. Colpo a centrocampo? Vedremo più avanti, tutto può essere”.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 13 agosto 2019

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *