Sempre più “LeccendAri”: al via la campagna abbonamenti 2019-20

I nuovi abbonati pagheranno tutte le 19 le partite casalinghe 265 euro: si parte il 7 giugno, fino al 21 giugno sarà il periodo riservato ai tifosi che nelle stagioni sportive 2017/18 e 2018/19 hanno sottoscritto la tessera

By
Updated: giugno 3, 2019
r0_tml1841116985089_511031137493_1559556275574439
61988980_332101220792704_5637644918215147520_n

Buscicchio, Sticchi Damiani e Liguori

LECCE (di Carmen Tommasi) – Sognare, si sa, non costa nulla e tutta l’U.S. Lecce lo fa in grande e il sogno è chiaro, deciso ed estremamente bello: superare i 13.589 abbonati che hanno stabilito il record assoluto in serie A nella stagione 1985-86. In casa giallorossa si riparte alla grande e presso la filiale di Lecce della Banca Popolare Pugliese è stata presentata la campagna abbonamenti per la stagione sportiva 2019/2020 che partirà venerdì 7 giugno. Erano presenti sul tavolo dei relatori il presidente Saverio Sticchi Damiani, il vicepresidente Corrado Liguori, i vertici della Banca Popolare Pugliese e il Direttore Generale della Banca Popolare Pugliese, Mauro Buscicchio.

STICCHI DAMIANI, IL PRES. – L’avvocato leccese e primo tifoso giallorosso con molto entusiasmo ha esordito: “La Banca Popolare Pugliese sarà anche sulle nostre maglie, ovvero tra i top sponsor del nuovo campionato. Questione stadio? Siamo già al lavoro -ha spiegato Saverio Sticchi Damiani- nonostante l’attesa sulla pubblicazione del bando del Comune di Lecce, investendo risorse nostre. Per, poi, regolare il conto successivamente, in maniera tale da essere certi di partire nel nuovo campionato con lo stadio agibile”.

SI RATEIZZA – La parola passa, poi, a Mauro Buscicchio:L’abbonamento sarà rateizzabile, senza costi aggiuntivi. Sarà possibile sottoscriverlo sino a sera, nella filiale di Lecce in centro, ma anche ad Aradeo e Tricase, due alte nostre delle  filiali”.

corr

Corrado Liguori, vicepresidente Lecce

THE DREAM – Si continua con lo slogan “Leccendari”, perché ha portato davvero bene, e spiega tutto dei minimi dettagli il vicepresidente Corrado Liguori: “Il nostro sogno più grande è quello di superare il dato abbonati della prima stagione del Lecce in serie A (13.589 abbonati, ndr). Dato, questo, che ci ha fornito il buon Vittorio Renna ed è questo il nostro obiettivo. Come grafica abbiamo continuato con ‘Leccendari’ che è diventata famosissima e virale sui social network. Sono tre i criteri logici che abbiamo individuato e su cui abbiamo ragionato: premiare chi c’è sempre stato, attenzione massima alle famiglie, e costo medio abbonamenti-biglietti. Nel primo caso, vogliamo omaggiare i tifosi che ci sono stati in serie C con la formula ‘Sempre qui’ e chi si è abbonato lo scorso anno con la ‘Tarrifa Fedeltà’ che per un discorso strettamente tecnico sono gli unici a poter vantare il diritto di prelazione sul posto”. 

xabbonamenti.png.pagespeed.ic.Lsp5v5WXCZ

Campagna abbonamenti 2019-20

I DETTAGLIIl vice presidente giallorosso ha, poi, continuato: “Il secondo criterio logico è l’attenzione alle famiglie che non abbiamo adottato come formula statica, ma come una serie di combinazioni interessanti. I bambini fino a 5 anni entrano gratis in tutti i settori. Distinti sud-ovest, chiamati ‘Yellowred Kid Club’, dove i ragazzi fino a 13 anni entreranno senza pagare. In questo settore, abbiamo stretto un accordo con un’agenzia che si occuperà dell’animazione per i ragazzi. Il tutto, si conclude con la tariffa ridotta donne e Over65. I distinti? Abbiamo previsto la riapertura dei settori distinti adiacenti alla Curva Nord che fino ad oggi sono stati chiusi, ma non per nostro volere. Abbiamo pensato di uniformare il prezzo di questi settori a quelli della Nord perché prima si differenziavano per la presenza dei seggiolini con schienale, oggi i seggiolini saranno uguali in tutti i settori e ci sembrava giusto quindi uniformare i settori seppure saranno divisi dalle barriere che già ci sono”.

NUOVE IDEE – La campagna abbonamenti è stata strutturata nei minimi dettagli:  “Per le curve e i distinti i nuovi abbonati pagheranno le 19 le partite 265 euro. Gli abbonati tariffa ‘Sempre qui’ pagheranno 185 euro (meno di  10 euro a partita, ndr), gli abbonati della ‘Tariffa Fedeltà‘ pagheranno 225 euro. La tariffa ‘Ridotti’ è di 120 euro, la tariffa ‘Junior’ sarà 70 euro. Chi potrà usufruire, invece, della tariffa ‘Sempre qui‘ pagherà 9,74 a partita, mentre la ‘Tariffa Fedeltà’ sarà di 11,84 a partita e 13,95 euro il nuovo abbonato”.

SI PARTE, LE DATE – Fino al 21 giugno sarà il periodo riservato ai tifosi che nelle stagioni sportive 2017/18 e 2018/19 hanno sottoscritto la tessera, i quali usufruiranno della scontistica maggiore.  Dal 24 giugno si potranno rinnovare gli abbonati dell’ultimo campionato. Il periodo della prelazione sui vecchi posti, quindi, è previsto dal 7 giugno al 5 luglio. A partire dal 10 luglio partirà la vendita libera. I tifosi avranno la possibilità di usufruire di un eventuale finanziamento, ma solo sottoscrivendo l’abbonamento presso le filiali BPP di Lecce, Aradeo e Tricase. Per chi fosse impossibilitato a recarsi materialmente ad acquistare la tessera è prevista la procedura a distanza inviando una specifica richiesta (abbonamenti@uslecce.it). La grande “sorpresa”, infine, è stata servita (LEGGI QUI): la società di Via Colonnello Costadura regalerà a tutti gli abbonati  una maglia da gioco celebrativa della scorsa stagione, tutta giallorossa ovviamente

Unocorr61988980_332101220792704_5637644918215147520_n

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 3 giugno 2019

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *