La Mantia è carico: “Spero di arrivare in A con il Lecce e di restare”

By
Updated: aprile 24, 2019
Andrea La Mantia, attaccante Lecce (foto Pinto)
Andrea La Mantia, attaccante Lecce (foto Pinto)

Andrea La Mantia, attaccante Lecce (foto Pinto)

LECCE –  “Il mio obiettivo è arrivare in alto con la maglia del Lecce, perchè vogliamo coronare un sogno anche se sappiamo che sarà dura. Sono molto contento per i miei gol, ma ciò che conta è solo il risultato della squadra. La vittoria di Perugia? Si tratta di un segnale importante: ha fatto capire alla nostra gente che non vogliamo mollare”: queste le parole di Andrea La Mantia che nella gara di Perugia ha siglato il suo sedicesimo centro stagionale in una stagione per lui davvero importante e ricca di soddisfazioni.

LE ALTRE – “Il pareggio del Palermo con il Padova? Diciamo che siamo stati sorpresi anche noi, ma questa è la serie B. Ovviamente dobbiamo cercare di farci trovare pronti per guadagnare margine. Dobbiamo mettercela tutta per non avere rimpianti, consapevoli di aver fatto il massimo anche se poi non dovessimo farcela ad arrivare fra le prime due. Non penso al duello con Donnarumma, perché non voglio pensare ai duelli individuali ma alla squadra. Il più forte del Brescia è Torregrossa, lui ha avuto una carriera simile alla mia e ora sta dimostrando il suo valore. Mi piace molto il suo modo di giocare. In questa squadra mi sento bene, siamo un gruppo forte nel quale mi sento importante e riesco a dire la mia dando un contributo alla squadra.”

EMOZIONI FORTI – “A dire il vero, io non ho mai giocato davanti a 25 mila spettatori e fino a quando non scenderò in campo non potrò capire che emozione si prova. Io già mi emoziono ogni domenica vedendo il “Via del Mare”, domenica servirà la spinta di tutti. In partite come queste l’aspetto mentale è fondamentale, sarà una tappa importante del nostro percorso.  Dal punto di vista personale spero di arrivare in A e restarci con il Lecce. Nel Salento mi sento a casa e sarei nelle condizioni di dare il meglio. Questo è il mio obiettivo, se dovesse succedere il primo anno in carriera di serie A lo vorrei fare con il Lecce“.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 24 aprile 2019

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *