Liverani: “Il Carpi? Gara non scontata, ma noi siamo in salute”

Fischio d'inizio ore 15:00 allo stadio "Via del Mare", arbitra Piscopo di Imperia

By
Updated: aprile 12, 2019
Fabio Liverani, allenatore del Lecce
IMG-20190324-WA0064

Fabio Liverani, allenatore U.S. Lecce

LECCE – “Domani affronteremo il Carpi in una gara che, agli occhi di chi guarda la classifica, potrebbe sembrare una gara scontata, ma non lo è. Noi siamo in salute e giochiamo bene ed abbiamo la possibilità di conquistare i tre punti. Loro verranno qui per non concedere spazi e sfruttare le ripartenze, starà a noi non metterli nelle condizioni di fare la gara che vogliono”: queste le parole del tecnico del Lecce Fabio Liverani il giorno della vigilia della gara casalinga al “Via del Mare” con il Carpi, penultimo posto in classifica e voglioso di punti salvezza.

I DUBBI – “Chi farò scendere in campo? I dubbi che mi porterò fino all’ultimo minuto riguardano Calderoni che si è allenato sia ieri che oggi, ma dobbiamo vedere come sta e Majer che si gioca un posto da titolare. Davanti ci sono Falco, Palombi e Tumminello che si giocano due maglie. Mancosu? Parte dall’inizio. Sul fronte terzino sinistro Di Matteo si è allenato, c’è l’ipotesi Marino e stiamo valutando anche lo spostamento a sinistra di Venuti con Riccardi centrale e Meccariello a destra”.

NIENTE CALCOLI –La classifica? Noi non possiamo fare la corsa solo su una squadra. Con tutto il rispetto per il Brescia, che è una squadra forte, per mantenere la prima posizione dovranno viaggiare veloci. E’ un campionato bello ed avvincente. La gara di domani? Dobbiamo essere contenti, vogliamo vincere ma sappiamo che troveremo davanti una squadra che non ci permetterà di arrivare semplicemente al risultato. Si tratta di una squadra da prendere con le molle”.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 12 aprile 2019

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *