Lecce-Foggia 1-0: le pagelle dei giallorossi

La Mantia è l'uomo partita, Petriccione fa l'assistman e la difesa tiene bene

By
Updated: marzo 9, 2019
53267087_2089710467772105_1986186185558458368_n

53267087_2089710467772105_1986186185558458368_nLECCE (di Carmen Tommasi)L’atteso derby pugliese del “Via del Mare” tra Lecce e Foggia finisce 1-0. Dopo un primo tempo con poche emozioni, La Mantia va in gol al 59’ con un colpo di testa che si infrange sotto l’incrocio su cross di Petriccione. Gli ospiti finiscono la gara in dieci uomini a causa dell’espulsione di Busellato (LEGGI QUI).

Le pagelle:

Vigorito: Tutto facile. Solo ordinaria amministrazione per lui sia nel primo tempo che nella ripresa. VOTO 6.

Venuti: Bella partita. Bene in fase di spinta in cui è molto volenteroso ed è attento anche quando deve difendere. VOTO 6.5.

Lucioni: Mantiene la calma e guida bene la sua difesa, senza strafare. Sul finire rischia grosso quando entra pesantemente su Chiaretti. VOTO 6.

Meccariello: Con Lucioni forma davvero una bella coppia al centro della difesa: gara scrupolosa e senza macchie. VOTO 6.

Calderoni: Corri corri, ragazzo. Fa su e giù sul proprio out di competenza e lo fa molto bene. Se fosse preciso in fase di assist sarebbe davvero perfetto. VOTO 6.5.

Petriccione: Un assist importante per la rete di testa di La Mantia e poi una gara di grande sofferenza. Un giocatore importante. VOTO 6.5.

Tachtsidis: La sua regia è accorta, ordinata e attenta. Ormai mister Liverani non può fare a meno di lui, guida il reparto con qualità e quantità. Lascia il posto, poi, ad Arrigoni. VOTO 7. (Dall’80’ Arrigoni s.v.).

Majer: Ha una buona visione di gioco e tanto senso di squadra, il Lecce ha bisogno di lui. VOTO 6.5. (Dal 75’ st Tabanelli: Fa bene il suo ed entra subito in partita: VOTO 6).

 Mancosu: Molto bene in fase di interdizione: lega  molto bene la mediana e l’attacco, anche se oggi qualcosa in fase di rifinitura gli è mancata. VOTO 6.

Falco: Prova a sorprendere con più di qualche lampo la tosta retroguardia foggiana, ma oggi si accende ad intermittenza. VOTO 6.

La Mantia Un gol da tre punti e tanto lavoro sporco a favore della squadra. Undici centri stagionali e tanta voglia di Lecce. VOTO 7.

Allenatore Liverani: Un’altra vittoria importante e tre punti fondamentali per la classifica. Il Lecce ha saputo soffrire, colpire e vincere (meritatamente) nel momento giusto.  Avanti così. VOTO 6.5.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 9 marzo 2019

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *