Lucioni-Lecce: bye bye Sassuolo, il difensore resta nel Salento

Il centrale giallorosso e il club di Via Colonnello Costadura hanno deciso di rimandare al mittente la super offerta del club emiliano

By
Updated: gennaio 18, 2019
IMG-20181224-WA0073
IMG-20181224-WA0109

Fabio Lucioni, difensore U.S. Lecce

LECCE – Il cuore prima di tutto, la voglia di Lecce al primo posto e dei sentimenti puri che hanno avuto la meglio: Fabio Lucioni resta in giallorosso (con cui è legato sino al 30 giugno del 2021). E lo ha fatto, con il sorriso ed una gioia immensa nel cuore.

L’offerta, quasi irrinunciabile, per il giocatore da parte del Sassuolo è stata definitivamente respinta dal club di Via Colonnello: sul piatto della bilancia c’erano ben due milioni per il cartellino offerti dalla società emiliana, oltre ad aver proposto un quadriennale allo stesso Lucioni, raddoppiando la cifra del suo attuale ingaggio.

Il presidente Saverio Sticchi Damiani e il direttore sportivo Mauro Meluso sono stati nel ritiro del Lecce, questo pomeriggio, per parlare con il forte difensore 31enne e alla fine ha vinto il desiderio di rimanere nel Salento e di combattere per la causa giallorossa. Nonostante i “comprensibili” ed iniziali tentennamenti da parte dell’ex Benevento, nei giorni scorsi, a causa di una proposta economica davvero importante; alla fine è stato tutto rimandato al mittente, sia da parte del giocatore che del club giallorosso.

Tutto è bene quel che finisce bene, e di questo ne saranno fortemente soddisfatti i tifosi salentini.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 18 gennaio 2019

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *