Lecce-Benevento 1-1: le pagelle dei salentini

Al vantaggio di Mancosu ha risposto Coda: la difesa giallorossa prende gol nell'unica occasione in cui si fa trovare "distratta"

By
Updated: gennaio 19, 2019
49767851_488520438341558_5324727679931383808_n
49767851_488520438341558_5324727679931383808_n

Lecce-Benevento: è 1-1

LECCE (di Carmen Tommasi) – Finisce 1-1 tra Lecce e Benevento al “Via del Mare”, prima gara del 2019 e del girone di ritorno. Succede tutto nel secondo tempo: al vantaggio di Mancosu ha risposto Coda (LEGGI QUI).

Le pagelle:

Vigorito: ATTENTO. Dice di no a Coda nel primo tempo e, per il resto, c’è sempre quando viene chiamato in causa. Senza colpe sul gol dell’1-1. VOTO 6.

Fiamozzi: REATTIVO. Deve tenere sotto controllo i pimpanti Improta e Bandinelli e non sempre ha la meglio. Decisamente meglio, però, nella ripresa soprattutto in fase di spinta. VOTO 6.

Lucioni: UN SOLO ERRORE. Gara perfetta o quasi: commette una grossa sbavatura sulla rete di Coda, quando si rivela decisivo il suo disimpegno sbagliato che innesca l’1-1. Per il resto, solito leader. VOTO 6.

Bovo: CERTEZZA. Esperto e scrupoloso in fase difensiva. Meno bene, oggi, quando deve impostare. VOTO 6.

Calderoni: A TRATTI. Qualche imprecisione di troppo quando va al cross, ma le sue discese sull’out di competenza sono un lusso per i suoi. VOTO 6.

Petriccione: CORSARO. Corre e lotta in mediana, bene in fase di interdizione. VOTO 6.

Tachtsidis: BUONA LA PRIMA. Un elemento importante che darà qualità alla squadra di Liverani. Non ancora al top della condizione, ma era già chiaro. VOTO 6.  (75′ Haye: TESTARDO. Fa il suo fino al fischio finale. VOTO 6).

Scavone: DETERMINATO. Gara di qualità e di sostanza in mezzo al campo. Va vicino al gol in almeno due occasioni e poi si prende una “leggera” pausa nella ripresa. Ci sta. VOTO 6.

Mancosu: RI-ECCOLO. Segna l’1-0 e non solo, perchè la sua è una bella partita, in continuo movimento tra le linee. Un bel giocatore, ma anche questo è risaputo.VOTO 7. (90′ Pettinari s.v.).

Falco, foto Schiavone

Falco, foto Schiavone

Falco: BRILLANTE. Serve l’assist in occasione del gol di Mancosu e quando ha il pallone tra i piedi fa sempre “cose” buone e belle. VOTO 6.5.

La Mantia: GENEROSO. Lavora più per i compagni che per sè stesso. Va vicino al gol e fa sempre a sportellate con gli avversari. VOTO 6. (83′ Palombi s.v.).

Allenatore Liverani: SFORTUNATO. Il Lecce ha giocato una bella partita su tutti i fronti e ha subito gol nell’unica occasione in cui la retroguardia giallorossa si è fatta trovare disattenta. Un pareggio che sta sicuramente stretto ai suoi. VOTO 6.5.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 19 gennaio 2019

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *