Post match – Sticchi Damiani sorride: “Ventinove punti sono tanti, ma abbiamo l’obbligo di migliorarci”

By
Updated: dicembre 23, 2018
L'avv. Saverio Sticchi Damiani

LECCE – “Quella di oggi con il Padova è stata una partita straordinaria, perchè la squadra ha avuto la reazione che speravamo potesse avere dopo la beffa di Brescia. Oggi i ragazzi hanno avuto una determinazione importante e il punteggio non rispecchia le differenza viste in campo. Questa partita era fondamentale per fare un passaggio decisivo verso la salvezza, 29 punti sono tanti ed era quasi impensabile ad inizio stagione. Tutto ciò ci crea l’obbligo di migliorarci, non dobbiamo accontentarci. I due rigori? Con gli arbitri è un periodo che ci gira male. Il primo rigore era fallo subito da Meccariello. Non sono per i complotti e sono sicuro che questo periodo degli arbitri contro di noi passerà. Vincere nonostante questi episodi è la maggiore prova di forza che si possa dare. Il pubblico oggi ci ha dato una grande prova d’affetto, ma questa non è una novità”: queste le parole del presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, dopo la vittoria di 3-2 del suo Lecce sul Padova al “Via del Mare” che è valso il secondo posto in classifica con 29 punti.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 23 dicembre 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *