Palombi: “A Brescia sarà una grande sfida”

By
Updated: dicembre 11, 2018
Palombi (2)

LECCE – Bomber Palombi deve riaccendere i motori, il gol manca da un mese e lui vive di gol come ogni attaccante ma è sereno ed ha le idee chiare; ha fatto il punto della situazione in sala stampa:

PERUGIA – “la squadra di Nesta darà filo da torcere a tutti e sono certo che lotterà per i play off e per la Serie A, ha un buon organico… abbiamo pareggiato contro una squadra simile a noi. Non è stata una delle mie migliori partite perché non ero nelle migliori condizioni ma ho tanta voglia di continuare a fare bene a suon di gol”.

NESTA – “Non l’ho mai visto giocare perché ero bambino ma in famiglia me ne hanno sempre parlato e sono cresciuto con il suo mito”.

BRESCIA PROSSIMO AVVERSARIO – “Ho visto la partita con la Salernitana, è stata a senso unico, la prestazione del Brescia è stata perfetta, è una squadra abile nelle ripartenze, un po’ come noi, brava a giocare palla a terra e nel fraseggio tra le linee. Sono convinto che sarà una grande sfida tra due squadre che attraversano un buon momento di forma, hanno un ottimo organico. Donnarumma? Ha segnato una tripletta nell’ultimo turno, è molto forte, dovremo limitarlo e non concedergli spazio”.

OBIETTIVI – “Non ci poniamo limiti, il primo obiettivo è la salvezza. Siamo consapevoli della nostra forza e del nostro valore, siamo dei bravi ragazzi e dei grandi uomini in grado di gestire tutto con lucidità”.

LIVERANI – “Quando l’ho conosciuto arrivavo dalla Primavera, ma lui mi ha dato piena fiducia in una squadra che si doveva salvare e in una piazza particolare come quella di Terni. Sono contento del percorso che ho fatto con lui e di quello che sto facendo a Lecce. Liverani mi sta dando tanto, è capace di mettere ogni giocatore a proprio agio e di farlo esprimere al meglio. Non tutti gli allenatori hanno questi pregi, lo ringrazio perché mi ha dato modo di esprimermi a certi livelli, voglio ripagarlo con i fatti”

QUAGLIARELLA – “A chi mi ispiro? A diversi calciatori, ma uno su tutti è Fabio Quagliarella: è un attaccante moderno che sa fare entrambe le fasi, è il tipo di calciatore in cui mi rispecchio”.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 11 dicembre 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *