POST MATCH – Parlano Liverani e Nesta, il tecnico del Lecce: “Bella partita, nonostante le difficoltà”

Nesta: "Ho visto un Lecce molto organizzato: dovevamo essere più cinici"

By
Updated: dicembre 8, 2018
Sala stampa neutro

LECCE – Fabio Liverani commenta con molta sincerità lo 0-0 conquistato dal suo Lecce con il Perugia, in una partita non facile ed in cui gli avversari hanno spesso e volenieri messo in difficoltà i giallorossi: “Quando ho visto le rose delle squadre ho pensato che il Perugia fosse una squadra forte, allenata con grande personalità di calcio. Partita bella tra due squadre che giocano a calcio, che hanno proposto -ha dichiarato l’ex Ternana- calcio anche nelle difficoltà. L’idea era di ripartire con due giocatori veloci però anche loro hanno giocato con i due esterni bassi bloccati”.

PUNTO GIUSTO? “Sapevamo che la partita poteva essere cambiata da un episodio. Una bella partita da guardare, a me è piaciuta. Oggi siamo stati un po’ fortunati su alcune disattenzioni sulle quali dobbiamo migliorare. Ho cambiato Falco per avere più peso in area. La tenuta atletica mi ha soddisfatto, abbiamo retto, le ripartenze le abbiamo prese sui calci d’angolo”.

L’AVVERSARIO – Anche il tecnico del Perugia, Alessandro Nesta, analizza la gara e si complimenta con la squadra dell’amico ed ex compagno Liverani: “Potevamo fare un gol -ha spiegato Nesta- abbiamo finito la foga di quei minuti e ci siamo messi dietro per non correre rischi. Siamo riusciti ad arginare il Lecce a centrocampo. Forse in qualche ripartenza dovevamo essere più cinici. Abbiamo speso tanto e alla fine abbiamo preferito non rischiare. Ho visto un Lecce molto organizzato, avete un grande allenatore e bisogna fare attenzione a non alzare troppo l’asticella. Sognare comunque non costa nulla”.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 8 dicembre 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *