Mancosu: “La Cremonese? Dobbiamo ripartire dai primi 30′ di Cosenza”

By
Updated: novembre 19, 2018
Mancosu
Mancosu

Marco Mancosu, centrocampista U.S. Lecce

LECCE – Marco Mancosu è pronto a ripartire, dopo la sosta della serie B per gli impegni internazionali, e sa bene che il match di sabato al “Via del Mare” con la Cremonese non sarà affatto facile: “A livello personale le soste del campionato non mi sono mai piaciute. Magari l’aspetto positivo può essere quello di avere più tempo per recuperare dagli infortuni. La condizione fisica -ha spiegato il centrocampista sardo- un giocatore la trova giocando con continuità. Il mio futuro? Con la mia famiglia ci troviamo bene a Lecce e non è escluso che io possa chiudere qui la carriera. Devo dire, però, che le dinamiche della vita di un calciatore possono cambiare in pochissimo tempo“.

AVANTI TUTTA – Il leader del centrocampo giallorosso si sofferma a parlare nel dettaglio del reparto avanzato dei salentini: “Il nostro reparto avanzato è composto da giocatori forti che hanno delle peculiarità differenti tra loro e sta a me adattarmi alle caratteristiche di chi scende in campo per metterli nelle migliori condizioni possibile. Dobbiamo ripartire dai primi trenta minuti di Cosenza, che a mio modo di vedere sono stati i migliori di questo campionato. Ora alla ripresa del campionato affronteremo domenica la Cremonese, che è una ottima compagine, guidata da un buonissimo allenatore, sarà una di quelle gare belle da giocare”.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 19 novembre 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *