POST MATCH – Parlano Liverani e Stellone, il tecnico del Lecce: “Dispiaciuto per la sconfitta e per il mancato gol di Palombi”

By
Updated: ottobre 21, 2018
44193181_1922319864739283_4634264060207038464_n

LECCE – Fabio Liverani con molta lucidità analizza la sconfitta, 2-1, del suo Lecce al Via del Mare con il Palermo: “Credo che il pareggio sarebbe stato più giusto, è stata la partita che mi aspettavo contro una squadra ben organizzata. Nel secondo tempo hanno spinto un po’ di più. Il rammarico è per il gol mancato di Palombi, sarebbe stato il colpo del k.o., e per il gol subito su calcio d’angolo. Alla fine il pareggio sarebbe stato giusto. I cambi -ha spiegato il mister romano- per me sono stati corretti ma a prescindere dai cambi questa squadra ha tutti i numeri per fare bene. Fermarsi sui singoli non è la strada giusta, non dobbiamo cercare il salvatore della patria o il responsabile di un gol subito. Credo che il nostro percorso stia rispecchiando i nostri obiettivi. Abbiamo dato una raddrizzata alla classifica, ci permette di lavorare con serenità. Giocare senza l’assillo di sentirsi con l’acqua alla gola è molto importante”.

L’AVVERSARIO – Mister Roberto Stellone, invece, sorride per la seconda vittoria di fila dei suoi: “Il gol di Puscas nel finale? Avevamo la sensazione di potercela fare perché il Lecce ha fatto una gran partita ma ha speso molto. Nel secondo tempo noi e loro eravamo stanchi ma ho osato perché credevo di poterla vincere. Il Lecce gioca bene a calcio e faccio a Liverani davvero i complimenti. Partita equilibrata ma abbiamo provato a vincere e fortunatamente ci siamo riusciti”, ha concluso l’ex attaccante del Lecce.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 21 ottobre 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *