Ascoli-Lecce, le probabili formazioni

La gara sarà trasmessa in diretta dalla piattaforma DAZN e in radiocronaca per i salentini, in esclusiva, su RadioRama; martedì invece sarà riproposta in differita su TeleRama dalle ore 21,30

By
Updated: settembre 14, 2018
Probabili formazioni - Copia (2) - Copia

LECCE – Dopo due pareggi nelle prime due giornate il Lecce di Liverani fa visita all’Ascoli di Vivarini per cercare la prima vittoria stagionale ma anche per riconfermare le buone cose fatte vedere; anche i marchegiani sognano la prima vittoria dopo un pareggio col Cosenza e la sconfitta di Perugia.

Entrambi i tecnici dovrebbero mandare in campo le squadre col 4-3-1-2.

L’Ascoli potrebbe essere schierato così: Lanni; Laverone, Brosco, Padella, D’Elia; Frattesi, Casarini, Cavion; Baldini; Ninkovic, Beretta.

Il Lecce potrebbe rispondere con Vigorito; Fiamozzi, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Arrigoni, Scavone; Mancosu; Falco, Pettinari.

Incrocio di ex e di ricordi: nell’Ascoli, sapientemente costruito dal direttore sportivo Antonio Tesoro ci sono anche Beretta e Perucchini che dovrebbe partire dalla panchina, mentre nel Lecce c’è Calderoni ex Ascoli.

Arbitro dell’incontro Antonio Rapuano di Rimini coadiuvato da Pasquale Cangiano di Napoli e Fabio Schirru di Nichelino e dal quarto uomo ufficiale Matteo Marchetti di Ostia Lido. Fischio d’inizio alle ore 15:00.

La gara sarà trasmessa in diretta dalla piattaforma DAZN e in radiocronaca per i salentini, in esclusiva, su RadioRama; martedì invece sarà riproposta in differita su TeleRama dalle ore 21,30.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Brosco, Padella, D’Elia; Frattesi, Casarini, Cavion; Baldini; Ninkovic, Beretta. Allenatore: Vivarini

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Fiamozzi, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Arrigoni, Scavone; Mancosu; Falco, Pettinari. Allenatore: Liverani

ARBITRO: sig. Antonio Rapuano di Rimini

ASSISTENTI: sig. Pasquale Cangiano di Napoli e Fabio Schirru di Nichelino; quarto uomo ufficiale sig. Matteo Marchetti di Ostia Lido.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 14 settembre 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *