LIVERANI: “La mia squadra è pronta per fare una buona gara”

By
Updated: settembre 14, 2018
Liverani

LECCE – Mister Liverani è concentrato sulla sfida di Ascoli, cosciente che si giocherà su un campo ostico contro una buona squadra e che la sua squadra dovrà continuare a far vedere le buone cose delle prime due giornate e migliorare laddove c’è stato qualche errore di troppo. Parla inoltre di Chiricò allineandosi alle scelte societarie e del nuovo rinforzo Bovo che va a dare sicurezza nel reparto arretrato co la sua esperienza e la sua voglia di fare bene.

CAMPIONATO A 19 – “Il numero di retrocessioni resta Lo stesso,; questo è un campionato pericoloso, bellissimo e avvincente”.

SOSTA E ADESSO ASCOLI – “Abbiamo continuato un percorso di lavoro e la sosta è stata positiva; ora bisogna  ripartire dalle cose buone. Al Del Duca, dove non ho mai vissuto gare semplici, Affronteremo un avversario tosto, sarà una partita maschia, con grande ritmo.  Credo che la mia squadra sia pronta per fare una buona partita”.

CASO CHIRICO’ – “Mi allineo a quello che ha deciso la dirigenza, se la società ha ritenuto opportuno questo sceglierò tra gli altri giocatori a disposizione con massima limpidezza e trasparenza”.

BOVO – “Può essere una soluzione,  è una freccia in più al mio arco, ed ha voglia di fare bene. Nel reparto difensivo mi sento veramente sereno”.

MARCATORI E SOLUZIONI OFFENSIVE – “Gli attaccanti non segnano? “Non sono preoccupato, lo sarei stato nel caso in cui la squadra non avesse creato. Però guardate ai marcatori delle prime due giornate: Falco come attaccante ha segnato due gol e lo stesso ha fatto Mancosu che attaccante non è. Tuttavia La Mantia ha lavorato bene in questi quindici giorni e Palombi ha recuperato. Haye ha smaltito i carichi di lavoro e dobbiamo metterlo nelle condizioni di potersi esprimere al meglio”.

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 14 settembre 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *