POST MATCH – Parlano Liverani, Toscano e Palombi, il tecnico del Lecce: “Dobbiamo crescere, i ragazzi meritano il Marassi”

Il mister dei lombardi: "Partita equilibrata, abbiamo tenuto botta"

By
Updated: agosto 7, 2018
38600137_512427472503521_8284623195336605696_n
Liverani

Fabio Liverani

LECCE (di Carmen Tommasi) – Fabio Liverani è soddisfatto per la vittoria del Lecce contro la FeralpiSalò che ha permesso ai suoi di superare il secondo turno di Coppa Italia e di “volare” sabato prossimo allo stadio Marassi per affrontare il Genoa: “Ad oggi non c’erano tante differenze con l’avversario l’ho detto ieri, questo turno era pericoloso proprio per questo le squadre di Serie A entrano quando le differenze di valori sono già abissali. La squadra ha concesso poco, abbiamo fatto bene ed anche Falco ha fatto molto bene tra le linee. Dobbiamo sbagliare di meno ed essere più veloci, oggi era la prima partita ufficiale e sono soddisfatto. Dispiace per il rigore, potevamo evitarci -ha detto Liverani- trenta minuti in più. I ragazzi si meritano uno stadio come il Marassi come premio. A Genova ho fatto il battesimo fra i grandi, ci sono state esperienze positive e negative, ma ho un ricordo molto positivo della città dove torno volentieri, è fondamentale che questi ragazzi possano meritarsi uno degli stadi più belli d’Europa”.

L’ANALISI – Il tecnico giallorosso, poi, entra più nel dettaglio del match, terminato 1-0 grazie al gol di Palombi arrivato nel primo tempo supplementare: “Dobbiamo avere pazienza con qualche giovane, perchè stiamo costruendo qualcosa di nuovo. Ci vuole pazienza, sappiamo quale sarà il nostro campionato e queste partite servono a crescere. Palombi sa attaccare la porta con cattiveria e qualità, abbiamo fatto un gol bellissimo con una grande giocata. Questi gol come allenatore mi rendono felice. Falco? E’ un giocatore di grande imprevedibilità, ad oggi ha fatto vedere nel suo percorso il 30-40% delle sue potenzialità. Se quest’anno riesce ad essere un supporto per la squadra la squadra, lo renderà un giocatore fondamentale, deve solo continuare a lavorare così, è normale che oggi non poteva avere la brillantezza che è nelle sue corde perché ha lavorato molto. Sono tranquillo, i ragazzi hanno spirito e voglia”.

Mimmo Toscano

Mimmo Toscano

L’AVVERSARIOMimmo Toscano è dispiaciuto, ma si complimenta con i giallorossi: “È stata una partita equilibrata, abbiamo commesso errori dal punto di vista tecnico. C’è rammarico perché potevamo portare la partita ai rigori, prendiamo atto che abbiamo fatto una buona gara, adesso pensiamo al campionato. La società -ha spiegato il tecnico- sta allestendo una squadra competitiva come ce ne saranno altre nel girone, poi il campo dirà se siamo in grado di competere per qualcosa di importante, abbiamo una proprietà ambiziosa che vuole crescere. Il fatto di non essere arrivato sulla panchina del Lecce? Non c’è rammarico, faccio i complimenti alla società per essere tornata in serie B”.

Palombi

Simone Palombi

ECCO IL MATCH-WINNERSimone Palombi ha inaugurato la sua prima presenza ufficiale nel club giallorosso con un gol vittoria: “Abbiamo preparato al meglio la partita e volevamo portare a casa il risultato. Sono contento per il gol e per averlo fatto sotto la curva. Ci ha permesso di passare il turno, aspetto più importante. Io e Pettinari? Siamo una coppia collaudata dai tempi di Terni, sono molto contento -ha chiosato l’attaccante giallorosso- del reparto offensivo, quest’anno ne vedremo delle belle. È stato un gol che rispecchia le mie caratteristiche con l’attacco al primo palo, è stato bello perché ha portato alla vittoria la squadra. Sapevamo le difficoltà della partita, in questo periodo ci stanno questi momenti nella partita ma siamo contenti di aver portato a casa la qualificazione. È l’anno del mio rilancio, vengo da sei mesi in cui ho fallito e sono carico e voglioso di dare tutto me stesso alla squadra“.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 7 agosto 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *