Coppa Italia, Lecce-Feralpisalò 1-0: le pagelle dei giallorossi

Palombi fa esplodere di gioia il "Via del Mare", bene Falco e la difesa tiene botta

By
Updated: agosto 7, 2018
38680487_268638653927614_200950309915197440_n

LECCE (di Carmen Tommasi) – Il Lecce batte per 1-0 la FeralpiSalò, gol di Simone Palombi arrivato solo nel primo tempo supplementare, passa il turno e sabato sera incontrerà il Genoa allo stadio “Marassi”. Buona la prima gara stagionale ufficiale per i giallorossi che, non senza difficoltà, vincono davanti al pubblico amico con una formazione formata da un mix di nuovi arrivi e vecchia guardia.

Le pagelle:

MAURO VIGORITO: BENE. Partita attenta e con qualche bell’intervento per il neo portiere giallorosso. Fa poco nella ripresa e nei tempi supplementari. Avanti così. VOTO 6.5.

FRANCO LEPORE: INSOMMA. Sbaglia un penalty importante e non sembra essere ancora, ma non solo lui, al top della condizione. VOTO 5.

FRANCESCO COSENZA: LEONE. Gioca la sua partita, lo fa con voglia e attenzione. Caracciolo, infatti, se ne accorge sin da subito. VOTO 6.

ANTONIO MARINO: FLUIDO. Non sfigura e fa il suo, senza strafare. VOTO 6.

MARCO CALDERONI: OK. Bello l’assist per il gol di Palombi e per il resto fa tutto bene (o quasi). VOTO 6.5.

Dal 7’ pts RICCARDO FIAMOZZI: PENDOLINO. Spinge tanto e con forza. Da riproporre. VOTO 6.

THOM HAYE: NON MALE. Sembra essere ancora acerbo, ma gioca con entusiasmo e “prepotenza”. VOTO 5.5.

Dal 19’ st JACOPO PETRICCIONE: FURBO. Si procura un calcio di rigore e fa il suo in mezzo al campo: si muove bene e lo fa con grazia. VOTO 6.5.

ANDREA ARRIGONI: IL PLAY. Imposta, ma con una leggera timidezza: tutto questo aspettando il miglior Arrigoni. VOTO 6.

MARCO MANCOSU: ATTIVO. Tra i più reattivi nel primo tempo, va in pressing come se si trattasse di una partita di Champions. Suo l’assist per Petriccione che si procura il calcio di rigore. VOTO 6.5.

38734174_884229528439943_3100877821191389184_nFILIPPO FALCO: LA FANTASIA AL COMANDO. Piedi buoni, belle idee e tanta corsa. Un elemento di lusso per la categoria. VOTO 7.

Dal 7 pts ANDREA TABANELLI: CARICO. Entra bene in partita e regala un tiro da applausi dalla distanza. Bene così. VOTO 6.5.

STEFANO PETTINARI: DIESEL. Un giocatore che può e che deve fare meglio. Rimandato alla prossima. VOTO 5.5.

Dal 19 st ANDREA SARANITI: RIECCOLO. Punge a corrente alternata ma lo fa bene. Non si risparmia mai. VOTO 6.

SIMONE PALOMBI: CHE GOL. Una rete che ha regalato il passaggio del turno ai suoi, molto bella, ed una gara ben giocata. VOTO 7.

Allenatore Fabio Liverani: BUONA LA PRIMA. Vittoria che dà morale e che permette di lavorare meglio, anche se i carichi di lavoro e il caldo tolgono molta brillantezza alla squadra. VOTO 6.5.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 7 agosto 2018

One Comment

  1. Nicola

    8 agosto 2018 at 1:49

    Manca il voto alla curva.
    ZERO

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *