MERCATO LECCE: rivoluzione in attacco per Liverani

Dovrebbe rimanere Saraniti e partire Caturano insieme a Pacilli e Turchetta, mentre per Torromino potrebbe esserci un nuovo contratto. In prestito sicuramente andranno Dubickas e Persano

By
Updated: giugno 22, 2018
Fabio Liverani

LECCE – Il club giallorosso disfa il vecchio e costruisce il nuovo. Il riscatto di Riccardi avvenuto dopo l’ufficializzazione di Haye e l’acquisizione di Chiricò, ha anticipato l’addio a Matteo Di Piazza e questo significa rivoluzione in attacco.

Pettinari, foto web

Pettinari, foto web

Stefano Pettinari è ormai un calciatore giallorosso, 26 anni, 13 gol nel Pescara l’anno scorso e con lui potrebbe fare coppia Simone Palombi; dovrebbe essere proprio lui, infatti, il prossimo arrivo nel Salento. Il calciatore l’anno scorso ha giocato con la maglia della Salernitana soltanto 14 volte e vuole rilanciarsi in un campionato che a dispetto della giovane età (22 anni) conosce già bene.

Mister Liverani conosce molto bene entrambi.

Inoltre dovrebbe rimanere Saraniti e partire Caturano, Pacilli e Turchetta,  mentre per Torromino potrebbe esserci un nuovo contratto. In prestito sicuramente andranno Dubickas e Persano.

Quindi potrebbero a formare la batteria di attaccanti per la stagione 2018-19 potrebbero essere Pettinari, Palombi, Saraniti, Torromino e da valutare la posizione di Chiricò.

Palombi, foto web

Palombi, foto web

Capiremo con il passare dei giorni se a questi profili potrà aggiungersi altro, nelle ultime ore è stato registrato l’interesse per Federico Melchiorri, 31 anni, nella scorsa stagione a Carpi ma di proprietà del Cagliari e resta sempre un sogno Daniel Ciofani ma potrebbe arrivare Andrea La Mantia a stretto giro.

Nel mercato estivo tutto cambia da un momento all’altro ma le certezze per ora sembrano, in questo reparto i nuovi arrivati Pettinari e Palombi (operazione che si chiuderà a breve).

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 22 giugno 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *