Mercato Lecce, tourbillon di nomi e uno stile inconfondibile

Sono due gli affari già conclusi: Cosimo Chiricò, esterno d’attacco, da ufficializzare, e Thom Haye, eclettico centrocampista e trequartista olandese, classe ’95, già ufficializzato

By
Updated: giugno 4, 2018
IMG-20180430-WA0127

LECCE (di M.Cassone) – Tourbillon di nomi “nell’orbita gravitazionale” del mercato del Lecce. Un taccuino bollente quello di Mauro Meluso, direttore sportivo del club di Via Col. Costadura; questo almeno è quello che sembra o che vogliono far apparire all’esterno. Anche se poi, in concreto, lo stile del diesse calabrese è ormai ben noto: trattative sottotraccia e ufficializzazioni senza preavviso.

Il Lecce ha bisogno di un restyling importante per affrontare il campionato di serie B con tranquillità.

Sono due gli affari già conclusi: Cosimo Chiricò, esterno d’attacco, da ufficializzare, e Thom Haye, eclettico centrocampista e trequartista olandese, classe ’95, già ufficializzato.

Questo è il periodo dei sogni e delle speranze, questo è il periodo dei sondaggi, delle indiscrezioni, delle bugie, e delle mezze verità, ogni direttore sportivo proporrà, ogni diesse valuterà, chiederà informazioni. Continueranno i valzer di nomi ma una cosa è certa, in casa Lecce, da quelle che sono le prime indicazioni: la società giallorossa costruirà una squadra con un giusto mix d’esperienza e gioventù.

Cerchiamo di ripercorrere, per reparto, la via delle voci che interessano il club di Via Col. Costadura e restiamo in attesa del prossimo nome a sorpresa, della prossima ufficializzazione senza nessun preavviso; è anche questo il fascino di questo periodo.

PORTIERI – Trattenere Filippo Perucchini nel Salento è una delle priorità del diesse Meluso e potrebbe rimanere Marco Bleve che rientra dal prestito. Da valutare la situazione di Gianmarco Chironi e Paolo Vicino che potrebbero essere ceduti in prestito.

DIFESA – Ha ben impressionato Davide Riccardi, poi l’infortunio e la chiusura anticipata della stagione per lui, il Lecce ha il diritto di riscatto ma il Verona potrebbe esercitare il contro riscatto, è una situazione tutta da vedere e da valutare, tenendo conto dei tempi di recupero effettivo del ragazzo. Il contratto di Antonio Marino si è rinnovato automaticamente con la promozione in B, e Ciccio Cosenza è un intoccabile, così come Checco Lepore e non dovrebbero esserci problemi per la permanenza di Luca Di Matteo; da valutare la situazione di Matteo Legittimo e di Simone Ciancio, mentre per i giovani Valeri e Gambardella il futuro dovrebbe essere altrove. Sul taccuino del diesse giallorosso dovrebbero essere annotati ed evidenziati i seguenti calciatori: l’esterno sinistro che può giocare su tutto il versante, Daniele Donnarumma del Monopoli, l’ex Raffaele Schiavi, in scadenza di contratto con la Salernitana, Biagio Meccariello del Brescia, così come, sempre del Brescia, il difensore centrale Edoardo Lancini, in scadenza di contratto a giugno e potrebbe interessare anche Daniele Marino, in scadenza di contratto con la Ternana, così come Alessio Milillo, di proprietà del Pescara ma che in prestito fino a giugno al Teramo, inoltre; e poi Michele Franco in scadenza di contratto col Livorno, Marco Chiosa del Novara e Luigi Vitale della Salernitana. Tutti calciatori molto duttili capaci di ricoprire più ruoli del reparto.

CENTROCAMPO – Marco Armellino, Andrea Arrigoni, Marco Mancosu e Radoslav Tsonev  rappresentano delle certezze, questo è il reparto che non necessità di molti interventi. Dovrebbe restare anche Andrea Tabanelli.

Da valutare Rasford Selasi, sarà sicuramente riscattato Linas Megelaitis che poi potrebbe partire in prestito. Interessa lo spagnolo Juande, dello Spezia, in scadenza di contratto a giugno. E potrebbe esserci un gradito ritorno: Ledian Memushaj, 17 presenze con la maglia del Benevento in A nella stagione appena conclusa.

La foto dell'ufficializzazione di Haye

La foto dell’ufficializzazione di Haye

TREQUARTISTA – Thom Haye è stato il primo colpo ufficiale di questo calciomercato 2018-19, il giovane olandese può ricoprire tutti i ruoli di centrocampo e gioca volentieri sulla trequarti. L’obiettivo numero uno per questa zona del campo è Cesar Falletti, 25enne uruguaiano in forza al Bologna, ma non è semplice da raggiungere, i rapporti tra i club sono ottimi; Lucas Chiaretti del Cittadella potrebbe tornare di moda dopo i playoff di serie B, c’è interesse anche per Jari Vandeputte esterno sinistro belga offensivo in forza alla Viterbese, che può giocare anche sulla trequarti. Da valutare la situazione di Gianluca Turchetta che rientrerà dal prestito.

ATTACCANTI –  Manca solo l’ufficialità del ritorno di Cosimo Chiricò ma è un affare già concluso. Arriveranno, inoltre, un paio di attaccanti a rinforzare il reparto e i profili che potrebbero interessare sono tanti. Andrea La Mantia della Virtus Entella; Pietro Iemmello, sogno quasi proibito per via dei costi dell’operazione; Massimo Coda del Benevento; Adriano Montalto della Ternana; Mirko Carretta, salentino, della Ternana; Simone Palombi, ultima stagione a Salerno ma di proprietà della Lazio; Giuseppe Panico 21enne di proprietà del Genoa. Infine interessa Antonio Martiniello della Cavese, 21 anni, che potrebbe successivamente uscire in prestito.

Di Piazza

Di Piazza

Matteo Di Piazza sarà riscattato dal Foggia, quasi certamente, così come sarà riscattato Edgaras Dubickas che poi potrebbe essere ceduto in prestito per fare esperienza; da valutare la situazione di Salvatore Caturano e di Andrea Saraniti, dei due però il più accreditato alla cessione sembra il primo che interessa a diverse squadre tra cui il Catanzaro che sta costruendo una squadra forte per provare a vincere il prossimo campionato di C e che ha chiesto info anche su Saraniti. Così come potrebbe legarsi ancora al club salentino Giuseppe Torromino; il futuro di Mattia Persano invece potrebbe essere in prestito. Sembra certo invece l’addio a Mario Pacilli.

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 4 giugno 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *