Liverani a 360°: svela anche la formazione che giocherà a Livorno

“Ho già in mente la formazione… la volete sapere? Perucchini; Ciancio, Cosenza, Marino, Di Matteo; Tabanelli, Arrigoni, Mancosu; Costa Ferreira; Caturano, Di Piazza..."

By
Updated: maggio 18, 2018
Liverani
Liverani

Liverani

LECCE – Fabio Liverani tra presente e futuro, tutto a forti tinte giallorosse; il mister romano, col passaporto della B in tasca, ha parlato alla vigilia della gara di Supercoppa che il Lecce giocherà a Livorno.

SUPERCOPPA – “Oltre a quello che può rappresentare il risultato di questa Supercoppa, quello che conta è fare una buona gara e lasciare ottimi ricordi e dare dei segnali per la prossima stagione. Ci sono tutti i presupposti per fare una buona gara, stadio bello e squadra importante; giocheremo senza pressione e con entusiasmo. Se facciamo un risultato positivo poi ci giocheremo tutto in casa col Padova e penso che sia bello potersi giocare qualcosa di importante davanti al proprio pubblico e festeggiare non solo la vittoria del campionato ma anche la Supercoppa”.

FORMAZIONE – “Ho già in mente la formazione… la volete sapere? Perucchini; Ciancio, Cosenza, Marino, Di Matteo; Tabanelli, Arrigoni, Mancosu; Costa Ferreira; Caturano, Di Piazza. Ho solo un dubbio, la posizione di Tabanelli e Costa Ferreira, uno dei due farà la mezzala. Dopo la gara col Padova ci sarà lo sciogliete le righe.

RITIRO – “Abbiamo già programmato tutto. Rientriamo in sede il 10 luglio con dei giorni a disposizione per visite mediche e test; oggi team manager e preparatore Cantarelli stanno facendo dei sopralluoghi, ma andremo verso Nord per il ritiro”.

PROGRAMMAZIONE – “Ci siamo già incontrati per capire le idee, io il direttore e la proprietà e siamo sulla stessa linea d’onda e questo è già un grosso vantaggio per partire con il piede giusto. Abbiamo già pattuito 4 amichevoli estive, idealmente faremo in crescita da una molto soft e poi a crescere”.

LA CITTA’, LA SQUADRA E I BAMBINI – “Noi che rappresentiamo il calcio in città a livello nazionale ci mettiamo a disposizione per gli eventi come quello di ieri, da parte nostra c’è tutta la disponibilità e la volontà di unire il connubio con l’amministrazione e la città. È un obbligo e un piacere mettersi al servizio dei bambini, dei tifosi, e di chi è meno fortunato, l’ho sempre fatto anche da calciatore, e sono a completa disposizione. Stadio? Non è mia competenza, ma so che c’è la volontà da parte di tutti di costruire qualcosa che possa diventare un gioiello per la comunità e per la Città”.

Ecco il video integrale della società di Via Col. Costadura:

 

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 18 maggio 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *