Pioggia di selfie e sorrisi in una sera in cui il cielo, a Squinzano, si è tinto di giallorosso

La prima edizione del Premio Via XXIV MAGGIO GROUP, ieri sera, presso il centro Medex di Squinzano ha ottenuto un grande successo e una grande partecipazione

By
Updated: maggio 13, 2018
32411107_10212044227316824_3332736511064932352_n

SQUINZANO – Checco Lepore, Ciccio Cosenza, Peppino Palaia, Corrado Liguori e quindi il capitano, il vicecapitano, il dottore giallorosso per antonomasia e il vicepresidente dell’U.S. Lecce, tutti insieme come vessilliferi di una bandiera che ha ricominciato a sventolare accarezzata dal vento “B”uono! Questi i protagonisti della cavalcata del Lecce che ha infiammato i cuori dei tifosi ad essere stati scelti e premiati nella prima edizione del Premio Via XXIV MAGGIO GROUP che ieri sera presso il centro Medex di Squinzano ha ottenuto un grande successo e una grande partecipazione.

Un premio nato da zero, così come ha definito l’edizione il promotore “primo” dott. Alfredo Capone organizzatore insieme alla Pro Loco e quindi a Cosimo Pierri Presidente Pro Loco Squinzano, e al Dott. Giorgio Leo,  un premio nato dall’idea di un gruppo di amici tifosi del Lecce che dal web hanno traslato nel reale passione, valori e convivialità, e avrà un seguito negli anni, continuando a crescere di anno in anno per regalare attimi di unione e condivisione in nome dello sport più bello.

Erano presenti inoltre altri due soci dell’U.S. Lecce Silvia e Dario Carofalo, e Corrado Iurlano che ha ricordato gli anni belli della presidenza del padre, Franco Iurlano.

Inutile raccontare la “pioggia” di selfie e la cascata di sorrisi in una sera in cui il cielo si è tinto di giallorosso.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 13 maggio 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *