Cosenza fermo per un turno, multa al Lecce: le decisioni del giudice sportivo

By
Updated: febbraio 6, 2018
GIUDICE-SPORTIVO-213212

LECCE – Si riportano qui di seguito le decisioni del giudice sportivo, dopo la 24^ giornata di Serie C.

AMMENDA

€ 1.500,00 LECCE perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere due petardi, di cui uno nel proprio settore e uno nel recinto di gioco (r.proc.fed.4^recidiva).

€ 1.500,00 SAMBENEDETTESE perché propri sostenitori in campo avverso durante la gara intonavano cori offensivi verso le forze dell’ordine (r.proc.fed.).

€ 1.000,00 FIDELIS ANDRIA perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi senza conseguenze (r.proc.fed.).

€ 1.000,00 RENDE perché propri sostenitori al termine del primo tempo di gara rivolgevano all’arbitro reiterati insulti.

€ 500,00 LIVORNO per aver causato ritardo sull’orario di inizio della gara.

€ 500,00 VICENZA perché propri sostenitori in campo avverso introducevano, accendevano e lanciavano nel recinto di gioco un fumogeno senza conseguenze (r.proc.fed.).

ALLENATORI

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

AUTERI GAETANO (MATERA) perché, in stato di squalifica, entrava negli spogliatoi durante l’intervallo della gara e vi permaneva fino alla ripresa della gara. Per l’intero secondo tempo impartiva disposizioni tecniche posizionato in tribuna, dialogando con la propria panchina. Al termine della gara avvicinava un addetto federale rivolgendogli reiterati insulti.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

CHIODI DANILO (PADOVA) per atteggiamento irriguardoso nei confronti dell’arbitro (r.A.A., espulso).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA E AMMENDA € 500.00

FALASCA MARCO (JUVE STABIA) per comportamento offensivo verso un calciatore della squadra avversaria (espulso, allenatore in seconda ).

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

PISANI ANDREA (AKRAGAS) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete senza ostacolo.
ESPOSITO ALESSIO (FIDELIS ANDRIA) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.
CONCINA JACOPO DANIELE (GIANA ERMINIO) per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE

BOTTA STEFANO (BASSANO VIRTUS) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
TAZZA SALVATORE (PAGANESE) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’IN AMMONIZIONE (X INFR)

DE ROSE FRANCESCO (CASERTANA)
COSENZA FRANCESCO (LECCE)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR)

PICCOLO FELICE (ALESSANDRIA)
LA ROSA LUCA (ARZACHENA)
SGARBI FILIPPO LORENZO (SUDTIROL)
GASBARRO ANDREA (LIVORNO)
MENDES MURILO OTAVIO (LIVORNO)
CORRADI MATTIA (PIACENZA)
DALLA BONA DANIELE (SANTARCANGELO)
BOLLINO MAURO (SICULA LEONZIO)
GIORDANO CARMINE (SIRACUSA)
BALDASSIN LUCA (VITERBESE CASTRENSE)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX INFR)

ROSSO ANDREA (CUNEO)
BIASON CARLOS EZEQUIEL (VIRTUS FRANCAVILLA)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

FISSORE MATTEO (ALESSANDRIA)
RUSSINI SIMONE (ALESSANDRIA)
GUIDONE MARCO (PADOVA)
D ANNA EMANUELE (CASERTANA)
PINNA PARIDE (CASERTANA)
RANELLUCCI ALESSANDRO (FERALPISALO’)
REMEDI LORENZO (GAVORRANO)
PERICO SIMONE (GIANA ERMINIO)
MARCHI ETTORE (GUBBIO)
CLEMENTE GIANLUCA (FERMANA )
MANE MOUHAMED BACHIR (FERMANA)
GIUDICI LUCA (MONZA)
BONETTO MATTIA (PRATO)
GIRAUDO FEDERICO (VICENZA).

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 6 febbraio 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *