Giudice sportivo: le decisioni, stop per Lucarelli

By
Updated: gennaio 9, 2018
GIUDICE-SPORTIVO-213212

LECCE – A seguito della ventunesima giornata di campionato e in base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari riguardanti calciatori di Serie C:

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

MILETO FRANCESCO (AKRAGAS ) per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
DE ROSSI ANDREA (SICULA LEONZIO) per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete senza ostacolo.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
EKLU SHAKA MAWULI (A.J.FANO) per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.
ALESSANDRO DANILO (PRO PIACENZA) per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

PETRUCCI ANDREA (FERMANA) perché, durante la fase di riscaldamento, in reazione ai ripetuti cori offensivi intonati contro la sua persona da sostenitori della squadra avversaria, rivolgeva agli stessi gesti offensivi (r.proc.fed., r.cc.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR)
SEPE ANTONIO (AKRAGAS)
GERMINALE DOMENICO (A.J.FANO)
PIROLI DANILO (ARZACHENA)
VANO MICHELE (ARZACHENA)
PESENTI MASSIMILIANO (PONTEDERA)
PALMIERO LUCA (COSENZA)
MAROTTA MATTEO (GIANA ERMINIO)
ZAMPA ENRICO (MONOPOLI)
SILVA JACOPO (PIACENZA)
GHINASSI TOMMASO (RACING FONDI )
BUSSAGLIA ANDREA (SANTARCANGELO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX INFR)
DE ROSE FRANCESCO (CASERTANA)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)
SCROSTA EDOARDO (ALBINOLEFFE )
DE FEUDIS GIUSEPPE (AREZZO S.R.L.)
BOTTA STEFANO (BASSANO VIRTUS)
STANCAMPIANO GIUSEPPE (CUNEO)
CURCIO FELIPE (FIDELIS ANDRIA)
ARESTI SIMONE (OLBIA)
BIRINDELLI SAMUELE (PISA)
BOSCAGLIA MATTEO (RENDE)
DALLA BONA DANIELE (SANTARCANGELO)
BOLLINO MAURO (SICULA LEONZIO)
DE ROSSI ANDREA (SICULA LEONZIO)
BRACALETTI ANDREA (TRIESTINA)
ANDRADE SIQUEIRA JEFFERSON (VITERBESE CASTRENSE)

AMMONIZIONE (VIII INFR)
CASINI RICCARDO (ARZACHENA)
ROSSO ANDREA (CUNEO)

AMMONIZIONE (VII INFR)
BIASON CARLOS EZEQUIEL (VIRTUS FRANCAVILLA)
HAMLILI ZACCARIA (PISTOIESE)
MARTINELLI RICCARDO (PRATO)
TONINELLI DARIO (SANTARCANGELO)

AMMONIZIONE (VI INFR)
VRDOLJAK MARIO (BISCEGLIE)
ROSAIA GIACOMO (CARRARESE)
BONALUMI SIMONE (GIANA ERMINIO)
DE FALCO ANDREA (MATERA)
PICONE GIUSEPPE (PAGANESE)
DE MARTINO RAFFAELE (RACING FONDI)
VASSALLO FRANCESCO (ROBUR SIENA)
BIANCHIMANO ANDREA (REGGINA)

AMMONIZIONE (III INFR)
CARROTTA VINCENZO (AKRAGAS)
PISANI ANDREA (AKRAGAS)
FAUTARIO SIMONE (A.J.FANO)
MARKIC TONI (BISCEGLIE)
POSSENTI MARCELLO (CARRARESE)
MARCHI MATTIA (FERALPISALO’)
SARANITI ANDREA (VIRTUS FRANCAVILLA)
GEMIGNANI ANDREA (GAVORRANO)
VALIANI FRANCESCO (LIVORNO)
MAGLI ANTONIO (LUCCHESE)
CLEMENTE GIANLUCA (FERMANA)
DE FRANCO CIRO (MATERA)
SOUNAS DIMITRIOS (MONOPOLI)
OGUNSEYE IBUKUN ROBERTO (OLBIA)
VASCO LORENZO (RACING FONDI)
CARLINI MASSIMILIANO (REGGIANA)
MALGRATI ANDREA (RENATE )
VANNUCCI DIEGO (RENATE )
FRANCO DOMENICO (RENDE)
CAGNANO ANDREA (SANTARCANGELO)
AQUILANTI ANTONIO (SICULA LEONZIO)
CODROMAZ ROBERTO (TRIESTINA)
SOLERIO MATTHIAS (REGGINA)

AMMONIZIONE (II INFR)
SCRUGLI ANDREA (AKRAGAS)
MANDORLINI MATTEO (PADOVA)
RIPA FRANCESCO (CATANIA)
SEMENZATO DANIEL (CATANIA)
BRUCCINI MIRKO (COSENZA)
LIGUORI LUIGI (COSENZA)
PARODI LUCA (FERALPISALO’)
BORGHINI DIEGO (GAVORRANO)
BRUNI LEONARDO (GAVORRANO)
MONTESANO ANDREA (GIANA ERMINIO)
MISIN ALEX (FERMANA)
DE ALMEIDA ANGELO MARIANO (MATERA)
GIOVINCO GIUSEPPE (MATERA)
DIOGO MONTEIRO FELIPE (MESTRE)
SOTTOVIA DARIO (MESTRE)
D’ERRICO ANDREA (MONZA)
LEVERBE MAXIME JEAN R (OLBIA)
BENSAJA NICHOLAS (PAGANESE)
PIANA LUCA (PAGANESE)
MORA CHRISTIAN (PIACENZA)
TARTAGLIONE ANTONIO (PISTOIESE)
BADAN ANDREA (PRATO)
LIURNI LORENZO (PRATO)
MASTROPIETRO ALAN (RACING FONDI)
LELJ TOMMASO (RAVENNA)
GUBERTI STEFANO (ROBUR SIENA)
NARCISO ANTONIO (SICULA LEONZIO)
BARITI DAVIDE (TRIESTINA)
PETRELLA MIRCO (TRIESTINA)

AMMONIZIONE (I INFR)
KOUKO ZINON DANIEL (ALBINOLEFFE)
PELLICANO PAOLO (ALBINOLEFFE)
STEVANIN FILIPPO (BASSANO VIRTUS)
TRONCO ALBERTO (BASSANO VIRTUS)
BURIGANA PIERO (PADOVA)
MACCABRUNI FABIO (CARRARESE)
VASSALLO ANDREA (CARRARESE)
SCARINGELLA MICHELE (FIDELIS ANDRIA)
BARONI RICCARDO (LUCCHESE)
PETRUCCI ANDREA (FERMANA)
DUGANDZIC MARKO (MATERA)
BINI FRANCESCO (PIACENZA)
DE VITIS ALESSANDRO (PISA)
FACCHIN DAVIDE (REGGIANA)
DI PASQUALE DAVIDE (SAMBENEDETTESE)
MATTIA SIMONE (SAMBENEDETTESE)
VALENTE NICOLA (SAMBENEDETTESE)
DE VITO ANDREA (SIRACUSA)
PASTORE MARCO (TRIESTINA)
MARINO ROBERTO (REGGINA)

ALLENATORI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

LUCARELLI CRISTIANO (CATANIA) per comportamento offensivo verso un tesserato della squadra avversaria (r.proc.fed., r.cc.).
BATTISTELLI ANTONIO (REGGINA) per comportamento gravemente offensivo verso un calciatore della squadra avversaria (espulso, r.proc.fed., r.cc.).

AMMONIZIONE
FORZIATI VINCENZO (CATANZARO) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso). SETTESOLDI SIMONE (PRATO) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso) . BERTONCINI PAOLO (PRO PIACENZA) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso, panchina aggiuntiva). GEROSA ARTURO (PRO PIACENZA) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso, panchina aggiuntiva).

AMMENDE

€ 5.000,00 SAMBENEDETTESE perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore numerosi fumogeni, sei dei quali venivano lanciati nel recinto di gioco, e facevano esplodere, nel proprio settore e nel recinto di gioco, numerosi petardi, anche di notevole potenza, il tutto senza conseguenze; i medesimi intonavano più volte, durante la gara, cori offensivi verso un calciatore della squadra avversaria e disturbavano con un raggio laser sia la fase di riscaldamento che la fase di gioco dei calciatori della squadra avversaria, eventi che richiedevano per ben due volte la trasmissione del messaggio dissuasivo da parte dello speaker (r.proc.fed., r.cc.).

€ 1.500,00 CATANIA perché propri sostenitori, durante la gara, introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni e due petardi, che esplodevano senza conseguenze (r.proc.fed., r.cc.).

€ 1.500,00 FERMANA perché propri sostenitori, in campo avverso, introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo di notevole potenza, senza conseguenze (r.proc.fed., r.cc.).

€ 1.500,00 RAVENNA perché propri sostenitori, all’inizio della gara, intonavano un coro offensivo verso le forze dell’ordine (r.proc.fed.).

€ 1.000,00 TRAPANI perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel recinto di gioco un petardo, senza conseguenze (r.proc.fed.).

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 9 gennaio 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *