A Lecce l’evento di solidarietà che si tinge di giallorosso a supporto di “We Africa to red earth”

All’evento solidale partecipano anche un gruppo di tifosi giallorossi nato sul web e cioè SpacchiliLeccemia; gli amministratori del gruppo per l’occasione hanno fatto stampare cento calendari con la foto della squadra giallorossa che saranno venduti e il ricavato andrà tutto in beneficenza per il nobile intento

By
Updated: gennaio 3, 2018
20840877_1446356802068375_4029682016224491244_n
La locandina

La locandina

LECCE – Obiettivo “acqua”, obiettivo vita, obiettivo sostenere e aiutare il popolo burkinabé attraverso la realizzazione di pozzi d’acqua, la distribuzione di cibo e la formazione scolastica dei bambini.

A veicolare la grande macchina della solidarietà, che si muoverà all’interno di un evento titolato “Giornata della Solidarietà – Salentini Uniti per We Africa to red earth”, il gruppo Salentini Uniti coordinato da Angelo Attanasio che ha meticolosamente organizzato la maratona di solidarietà che si terrà il 4 gennaio a Lecce in Viale Aldo Moro presso il Mercatino delle arti e delle etnie.

A presentare l’evento ci sarà Piero Ciakki con Federica Dell’Anna, e la partecipazione di  GMR dj.

Nel corso della giornata, che aprirà i battenti alle ore 11 ma entrerà nel vivo con gli spettacoli alle ore 17, si esibiranno Enzo Petrachi, I Party Zoo Salento e altri artisti che hanno deciso di donare la loro opera.

Tutto l’incasso e le offerte saranno destinati alla realizzazione di un pozzo in Burkina Faso.

Il calendario del gruppo di tifosi

Il calendario del gruppo di tifosi

All’evento solidale partecipano anche un gruppo di tifosi giallorossi nato sul web e cioè SpacchiliLeccemia;  gli amministratori del gruppo per l’occasione hanno fatto stampare cento calendari con la foto della squadra giallorossa che saranno venduti e il ricavato andrà tutto in beneficenza per il nobile intento.

“We Africa”, con l’opera di Adriano Nuzzo e della moglie Giulia Bassano, ha già raggiunto importanti obiettivi: nel 2015 la costruzione del primo pozzo d’acqua nella scuola materna di Lisa Trapi “Les Papillons” in Burkina Faso più precisamente a Kaya, e successivamente di un altro pozzo; nel 2016 si sono occupati della ristrutturazione di un edificio già esistente, che è stato adibito ad una prima classe di scuola elementare e hanno portato beni di prima necessità nei villaggi più poveri; nel 2017 altra raccolta fondi che è stata destinata al Burkina Faso. Ed ora il 2018 inizia nel segno di Lecce e di questa Giornata della solidarietà.

Donare è la ricchezza più grande per ognuno di noi.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 3 gennaio 2018

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *