Sticchi Damiani a Piazza Giallorossa: “Dobbiamo preservare lo spettacolo e la passione”

Il numero uno di Via Col. Costadura ha posto l’accento sull’importanza della presenza dei tifosi, augurandosi che sia preservato lo spettacolo e la passione

By
Updated: novembre 14, 2017
L'avv. Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce - Foto Pinto
L'avv. Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce - Foto Pinto

L’avv. Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce – Foto Pinto

LECCE – Il presidente del Lecce, l’avv. Saverio Sticchi Damiani, è intervenuto telefonicamente nel corso della trasmissione sportiva di Telerama, Piazza Giallorossa. Lecce – Reggina, gara in programma sabato sera, è considerata una “gara a rischio”. Il numero uno di Via Col. Costadura ha posto l’accento sull’importanza della presenza dei tifosi, augurandosi che sia preservato lo spettacolo e la passione, poi ha parlato del suo Lecce e ha fatto una carezza al calciatore del momento, Tsonev che sabato ha siglato un gol fantastico ed è un elemento dalle ottime qualità.

LECCE – REGGINA – “Dobbiamo preservare lo spettacolo e la passione; l’augurio è che ci siano i tifosi di entrambe le squadre, dobbiamo evitare che a partecipare siano in pochi. Nelle trasferte vietate ai tifosi giallorossi ci sentiamo soli e la squadra lo percepisce; appena i calciatori entrano in campo cercano di cogliere subito la macchia giallorossa sugli spalti”.

SIRACUSA – “Sicuramente sabato abbiamo giocato una bella partita e abbiamo ricevuto gli applausi di tutto il pubblico di Siracusa. Dobbiamo continuare su questa squadra, lavorando e impegnandoci sempre al massimo”

CALO DI TENSIONE? – “Sarebbe un peccato mortale avere un calo proprio ora perché abbiamo fatto sacrifici enormi per affrontare queste tre partite in pochi giorni, adesso c’è la possibilità di fare una settimana tipo prima della prossima gara. Ovviamente dobbiamo mettercela tutta per evitare i cali di tensione, il gruppo deve capire che qualsiasi avversario può metterci in difficoltà e affrontare ogni gara con grande impegno”.

TSONEV – “È un calciatore importante. Sabato ha fatto una grande partita, mi piace sottolinearlo perché veniva da un periodo particolare. È un calciatore giovane, di assoluto valore, al 100% di proprietà del Lecce, di prospettiva, non fu semplicissimo prenderlo e ci lascia ben sperare”.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 14 novembre 2017

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *