Giudice sportivo: le decisioni

By
Updated: ottobre 24, 2017
GIUDICE-SPORTIVO-213212

LECCE –  Qui di seguito della decima giornata di campionato e in base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari riguardanti i tre gironi di Serie C

AMMENDE:
€ 1.000,00 CASERTANA perché propri sostenitori introducevano e accendevano, nel proprio settore, due fumogeni uno dei quali veniva lanciato sul terreno di gioco, senza conseguenze (r.proc.fed.).
€ 1.000,00 SIRACUSA perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere, nel proprio settore, un petardo, senza conseguenze (r.proc.fed.).
€ 1.000,00 TRIESTINA perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere, nel proprio settore, due petardi, senza conseguenze (r.proc.fed. r.cc).
€ 1.000,00 VICENZA per indebita presenza negli spogliatoi, al termine della gara, di persona non identificata ma riconducibile alla società (r.proc.fed. r.cc.).
€ 500,00 TRIESTINA perché propri sostenitori in campo avverso danneggiavano i servizi del settore dello stadio loro riservato (obbligo risarcimento danni se richiesto, r.cc).

DIRIGENTI:
INIBIZIONE FINO AL 31 DICEMBRE 2017 E AMMENDA € 1.000.00:

MARTONE ANIELLO (CASERTANA) per comportamento reiteratamente offensivo verso l’arbitro durante la gara con pronuncia di espressioni blasfeme; dopo la notifica del provvedimento di espulsione tentava di venire a contatto fisico con l’arbitro, impedito solo dall’intervento di altri componenti della panchina (espulso, panchina aggiuntiva).

INIBIZIONE FINO AL 31 OTTOBRE 2017 E AMMENDA € 500.00:
GRECO VINCENZO (REGGINA) per comportamento non regolamentare in campo, ripetute proteste e comportamento
irriguardoso nei confronti dell’arbitro (espulso, recidivo).

AMMONIZIONE:
BERTI GIANLUCA (CARRARESE) per proteste nei confronti dell’arbitro durante la gara (espulso, panchina aggiuntiva).

ALLENATORI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA E AMMENDA € 500.00:

DEL PICCOLO DIEGO (TRIESTINA) per proteste verso l’arbitro e comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso, recidivo).

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE:
CEVOLI ROBERTO (RENATE) per comportamento offensivo nei confronti di un assistente arbitrale; dopo la notifica del
provvedimento di espulsione rivolgeva all’arbitro un’espressione offensiva (r.A.A.).

AMMONIZIONE:
ZUCCHER MARCO (BASSANO VIRTUS) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso, panchina aggiuntiva, r.A.A.).
BIANCO PAOLO (SIRACUSA) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso).
ZICHELLA GIOVANNI (TERAMO) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso) .

CALCIATORI ESPULSI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:

BUCOLO ROSARIO ALESSANDRO (CATANIA) per atto di violenza verso un avversario con il pallone non a distanza di gioco.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
PICCINNI MATTEO (GUBBIO) per aver giocato il pallone con le mani impedendo la segnatura di una rete.
TCHANTURIA ROMANI (PRATO) perché, al termine del primo tempo, rientrando negli spogliatoi, provocava una violenta
discussione con alcuni avversari e frantumava con un pugno la targa dello spogliatoio della propria squadra (obbligo risarcimento danni se richiesto).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE:
TORTORI LORIS (VITERBESE CASTRENSE) entrambe per condotta non regolamentare.

CALCIATORI NON ESPULSI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:

INFANTINO SAVERIANO (CATANZARO) per comportamento gravemente scorretto nei confronti di un avversario al rientro in campo dopo l’intervallo (r.proc.fed.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR):
CAZZOLA RICCARDO (ALESSANDRIA)
CASINI RICCARDO (ARZACHENA)
GRITTI MATTEO (MESTRE)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR):
SALVEMINI FRANCESCO PAOLO (AKRAGAS)
GAZZI ALESSANDRO CARL (ALESSANDRIA)
SABATINO SERGIO (AREZZO)
CAPONI ANDREA (PONTEDERA)
RAMOS BORGES EMERSON (FERALPISALÒ)
HAMLILI ZACCARIA (PISTOIESE)
BURRAI SALVATORE (PORDENONE)
BOVO ANDREA (REGGIANA)
CAIDI NEBIL (TERAMO).

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 24 ottobre 2017

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *