Virtus Francavilla – Lecce: scontri tra tifoserie, i poliziotti sparano un colpo in aria

Un agente è stato aggredito; i suoi colleghi sono stati costretti ad esplodere un colpo in aria a scopo intimidatorio. Si procede all’identificazione.

By
Updated: agosto 26, 2017
polizia

BRINDISI- Fumogeni, “Fanuzzi” blindato, un elicottero a sorvolare la zona e scontri poco prima della partita. È la cronaca, non calcistica, della prima partita di serie C che vede il Lecce impegnato nel derby contro la Virtus Francavilla. I primi disordini si sono verificati nei pressi di un distributore di benzina all’ingresso della città di Brindisi intorno alle 16: 30. È stato qui che alcuni tifosi delle due compagini sono entrati “in contatto”. Sono immediatamente intervenuti gli agenti per placare gli animi e sono stati costretti anche all’uso di fumogeni. Un agente è stato aggredito; i suoi colleghi sono stati costretti ad esplodere un colpo in aria a scopo intimidatorio. Si procede all’identificazione.

Al termine della gara, all’uscita dal Fanuzzi, alcuni tifosi del Lecce ha trovato le gomme della propria auto bucate.

FONTE TRNEWS.IT

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 26 agosto 2017

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *