Il buonsenso ha vinto due volte: trasferta libera e il campionato può iniziare

Scaldate le voci, tirate fuori magliette e sciarpe cari tifosi di ogni dove perché la giostra ricomincia a girare e come sempre regalerà gioie e dolori, speranze, illusioni e delusioni ma la sensazione, e per ora è solo una sensazione, che il calcio stia ritornando ad essere del popolo ci accompagna al tramonto di questa giornata, consegnandoci all’alba del futuro

By
Updated: agosto 24, 2017
Curva

LECCE (di M.Cassone)  – Possiamo scrivere che il 24 agosto 2017 ha vinto il buonsenso; ha vinto due volte il buonsenso. Diversamente avrebbe perso il calcio e questa volta il solco sarebbe stato molto profondo, ma ha vinto il buonsenso che diventa come un abbraccio per tutti i tifosi.

La prima grazie al GOS (Leggi qui) che ha deciso di rendere libera da impedimenti e dalla fastidiosissima e inutile tessera del tifoso la trasferta brindisina di tifosi del Lecce, che possono recarsi al “Fanuzzi” per l’esordio stagionale della propria squadra del cuore;  e in pochissimo tempo hanno riempito in ogni ordine di posto il settore ospite e si prevede un esodo tutto giallorosso verso Brindisi per sabato 26 agosto. Oltre al settore ospiti, la tifoseria leccese, caldissima, e speranzosa in questo nuovo inizio di campionato, riempirà anche gli altri settori. Start alle ore 18:30.

Il buonsenso ha vinto una seconda volta nel momento in cui l’Associazione Italiana Calciatori  ha deciso (e lo ha comunicato poco prima delle 21) di revocare lo stato di agitazione (Leggi qui).

Scongiurato lo sciopero quindi possiamo ben dire che il Campionato di Serie C può iniziare.

Scaldate le voci, tirate fuori magliette e sciarpe cari tifosi di ogni dove perché la giostra ricomincia a girare e come sempre regalerà gioie e dolori, speranze, illusioni e delusioni ma la sensazione, e per ora è solo una sensazione, che il calcio stia ritornando ad essere del popolo ci accompagna al tramonto di questa giornata, consegnandoci all’alba del futuro.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 24 agosto 2017

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *