Serie C, giornata calda: è il giorno di Sticchi Damiani, della decisione sullo sciopero, e dei calendari

Saranno eletti 3 consiglieri, uno sarà il presidente del Lecce, si procederà al completamento dei calendari di serie C e si parlerà dell'eventuale sciopero

By
Updated: agosto 24, 2017
L'avv. Saverio Sticchi Damiani
L'avv. Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce - Foto Pinto

L’avv. Saverio Sticchi Damiani, presidente del Lecce – Foto Pinto

LECCE – Il Presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, dopo essere stato cooptato il 3 luglio, al netto di epocali sorprese, entrerà ufficialmente nel Consiglio della Lega Italiana Calcio Professionistico. Insieme a lui dovrebbero esserne eletti altri due: Claudio Gabellini (Alma Juventus Fano) e Roberto Bonetto (Padova).

Nell’Assemblea che si terrà oggi a Firenze, presso la Sala conferenze della Lega Pro, all’ordine del giorno ci sono la “Verifica dei poteri”, “Costituzione dell’Ufficio di Presidenza” e l’intervento del Presidente Gravina; inoltre dopo aver eletto i consiglieri, si procederà all’ Approvazione del Codice di Autoregolamentazione 2017/2018;  Approvazione dei criteri di ripartizione dei proventi derivanti dalla mutualità di cui al D.Lgs 9/2008 (Legge Melandri) novato dalla L. n. 225/2016;  ci saranno le Comunicazioni in ordine alle Linee Guida 2017/2018; poi si parlerà di un tema molto caldo, la posizione assunta dall’Associazione Italiana Calciatori e delibere conseguenti e quello che ne conseguirà potrebbe determinare lo sciopero; e si procederà al completamento dei calendari dei tre gironi della serie C (intorno alle 13:45).

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 24 agosto 2017

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *