Il Sindaco Salvemini scrive all’US Lecce e rinuncia ai 134 posti riservati al Via del Mare

By
Updated: agosto 23, 2017
Il post
Il post

Il post

LECCE – Il Sindaco di Lecce, Carlo Salvemini, con un post sul suo profilo Facebook fa sapere di aver scritto all’U.S. Lecce per comunicare di rinunciare ai 134 posti riservati all’amministrazione comunale per seguire le partite del Lecce, al Via del Mare, lasciandoli a disposizione degli alunni delle Scuole di Base.

Ecco il suo post:

Ho scritto all’US LECCE per comunicare che l’Amministrazione Comunale a partire da questa stagione darà attuazione a quanto previsto dalla convenzione per l’uso della stadio; e che quindi – ai sensi dell’art. 1 lettera c della stessa – i 134 posti della Tribuna d’onore verranno utilizzati “a fini educativi e sociali, onde consentire la fruizione degli spettacoli ai ragazzi ed alla fasce deboli della città”.

Sarà l’assessore alla Pubblica Istruzione in collaborazione con la Rete delle Scuole di Base a definire i criteri per individuare gli alunni che – accompagnati da un adulto – potranno vedere le partite del Lecce in questo campionato.

134 posti per 18 partite significano 2.412 accessi gratuiti riservati a bambini che altrimenti non avrebbero la possibilità di entrare allo stadio: il modo migliore per ribadire come lo sport – nelle sue varie manifestazioni – possa essere uno strumento di socialità, riduzione delle disuguaglianze, educazione, inclusione.

Buon campionato a tutti e forza Lecce.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Pubblicato il: 23 agosto 2017

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *